I giovani attori di Heartstopper rispondono agli insulti omofobi di Twitter

Gli interpreti della serie Netflix che racconta l'innamoramento fra due ragazzi (uno omosessuale e uno apparentemente eterosessuale) Kit Connor e Joe Locke sono stati travolti da un'improvvisa popolarità. Con essa, sono arrivati anche i primi commenti sgradevoli.

Pubblicato il 5 maggio 2022
News

Un’improvvisa popolarità ha travolto Kit Connor e Joe Locke, i due giovani interpreti di Heartstopper, la serie Netflix ricoperta dalle recensioni positive e dagli apprezzamenti sui social. Su questi ultimi specialmente, con la fama, sono arrivati puntuali anche i primi insulti (e alcune curiosità morbose da parte degli spettatori e fan della serie). È stato proprio il 18enne Connor a rispondere a tono su Twitter, a chi gli faceva domande indiscrete o avanzava insinuazioni sulla sua sessualità.

L’attore recita nei panni di Nick Nelson, un giovane liceale apparentemente eterosessuale, che si innamora perdutamente del coetaneo dichiaratamente gay, Charlie Spring. Nick accoglie i sentimenti esplosi nei confronti di Charlie, capendo di essere bisessuale.

Twitter è così divertente, ragazzi. Apparentemente alcune persone qui sopra conoscono la mia sessualità meglio di me…“, ha scritto l’interprete sui social. Alcuni fan di Heartstopper sono prontamente intervenuti a difendere e sostenere Connor, sottolineando come nessuno abbia il diritto di presumere la sessualità di qualcun’altro, in base a una performance recitativa.

Anche Joe Locke, nella serie Charlie Spring, è stato preso di mira sui social, con insulti omofobi e commenti sul suo aspetto esteriore. L’attore ha pubblicato uno screen di Google, in cui le prime ricerche relative al suo nome sono legate ad aggettivi come “brutto” e “gay”.

Anche qui, ovviamente, i fan si sono stretti attorno Locke. Raggiungendo il quinto posto tra le serie Netflix più viste della settimana, con 24 milioni di ore visualizzate, Heartstopper ha ottenuto il 100% di recensioni positive su Rotten Tomatoes. Come si legge su gay.it è ormai prossima al rinnovo per una seconda stagione.

Seguici anche su Google News!