Hilary Swank: P.S. I Love You avrà un sequel dopo 13 anni

La struggente commedia romantica del 2007 avrà un seguito basato sul secondo libro di Cecelia Ahern.

Spettacolo

Storia

Hilary Swank tornerà al cinema con il sequel di P.S. I Love You ben tredici anni dopo la pellicola originale. Infatti il primo film, diretto da Richard LaGravenese, è del 2007. Il seguito sarà basato sul secondo libro di Cecelia Ahern, Postscript. Anche il primo era ispirato da un romanzo dell’autrice.

Gli eventi narrati si svolgeranno sette anni dopo quelli di P.S. I Love You, quando la sorella della protagonista le chiederà di raccontare la sua storia nel suo podcast. Un gruppo di donne, appassionatesi alla vicenda, creano un club nel quale condividono gli ultimi messaggi lasciati loro dai cari scomparsi. Chiederanno a Holly di unirsi a loro, dopo averle ispirate con la sua storia. Proprio quando è pronta per andare avanti con la sua vita, capisce che il passato non l’abbandonerà mai.

Hilary Swank tornerà nei panni di Holly Kennedy, che dopo la morte del marito riscopre l’amore e la gioia di vivere grazie a delle lettere lasciategli dall’uomo durante la malattia. Nel cast, oltre alla Swank, Gerard Butler nel ruolo del marito Gerry e Lisa Kudrow nel ruolo della sorella di Holly, Denise.

Visualizza questo post su Instagram

Hilary Swank's "P.S. I Love You" is getting a sequel

Un post condiviso da Nerd Informants (@nerdinformants) in data:

Non si conosce ancora nessun dettaglio sul cast, e sul ritorno degli altri attori oltre Hilary Swank. La Kudrow potrebbe tornare dato il ruolo importante di Denise in questa nuova storia, ma per ora è tutto top secret. Non conosciamo una data di inizio delle riprese, ma sappiamo solo che la Alcon Entertainment ha acquistato i diritti della storia e vuole puntare molto su questo sequel inaspettato.

La Swank è reduce del successo del film futuristico I Am Mother sulla piattaforma streaming Netflix.