Kate, Meghan ed Eugenie: chi ha indossato la tiara più costosa al matrimonio?

Look da royal wedding: quale delle spose "reali" ha scelto i gioielli più costi per il giorno delle nozze? Ve lo diciamo noi.

In ogni matrimonio reale l’attenzione per la sposa non è puntata solo sulla scelta dell’abito, ma anche sulla tiara, un simbolo di famiglia spesso costoso che segna quasi quale direzione la principessa, o la duchessa, prenderà negli anni a seguire: le nozze più importanti degli ultimi anni sono state sicuramente quelle di Kate Middleton, Meghan Markle e della Principessa Eugenie di York.

Scelte classiche in realtà, tra i gioielli di famiglia, ma tutte di valore molto differente. Quale delle tre ha indossato la tiara più costosa e di maggior valore? Le esperte di gioielli reali e gemme Deborah Papas e Posh Pawn lo hanno svelato a Express, e la rivelazione  vi sorprenderà, ma dietro al risultato c’è una motivazione molto importante.

Kate Middleton: Cartier Halo Scroll Tiara, 1 milione e 250mila sterline

Kate, Meghan e Eugenie: quale tiara vale di più
Kate Middleton il giorno delle sue nozze con il Principe William, il 29 aprile 2011 (foto Getty Images)

Secondo gli esperti, la tiara di Kate Middleton, nel giorno delle sue nozze nel 2011 con il Principe William, sarebbe la più “modesta” tra le tre, cosa che stupisce essendo la sposa del futuro Re.

Appartenuta alla Regina Madre, regalo del Re Giorgio VI, e disegnata da Cartier, la tiara presa in prestito dalla collezione privata della Regina Elisabetta è composta da 149 diamanti taglio baguette e 739 diamanti a taglio brillante di varie dimensioni, con il più grande in cima al centro.  Valore oltre 1 milione di sterline.

Meghan Markle: Queen Mary’s Lozenge Bandeau, 2 milioni di sterline

Eugenie: quale tiara vale di più
Meghan Markle il giorno delle sue nozze con il Principe Harry, il 19 maggio 2018 (foto Getty Images)

Quello di Meghan Markle e del Principe Harry è stato sicuramente il matrimonio dell’anno, e la scelta della sua tiara è stata, a detta della stampa inglese, molto problematica. Se il Duca di Sussex aveva detto “ciò che Meghan vuole, Meghan avrà”, la Regina Elisabetta II non è stata dello stesso avviso, rifiutandole la tiara di smeraldi che desiderava e che sarebbe dovuta arrivare dalla Russia. Meghan alla fine ha indossato un pezzo in prestito dalla collezione di sua maestà, appartenuta alla Regina Mary. Contiene un grande diamante a taglio brillante stimato in circa 10 carati, circondato da nove piccoli diamanti. C’è un grappolo su entrambi i lati anche di sette diamanti tondi e una serie di diamanti tondi taglio brillante aggiuntivi. Valore circa 2 milioni si sterline.

Principessa Eugenie: Greville Emerald Kokoshnik Tiara, 10 milioni di sterline

Eugenie: quale tiara vale di più
Eugenie di York il giorno delle nozze con Jack Brooksbank, il 12 ottobre 2018 (foto Getty Images)

Ebbene sì, la tiara di maggior valore non è quella di Kate, futura regina, o di Meghan, moglie del principe Harry, bensì quella di Eugenie, solo ottava nella linea di successione, ma pur sempre nipote della Regina, e unica delle tre ad avere sangue blu. La sua tiara vale circa 10 milioni si sterline, un cifra da capogiro rispetto a quelle delle Duchesse. Fatta a mano da Boucheron nel 1919, la Emerald Tiara è in platino finemente forato, volutamente semplice, sebbene intricato nei dettagli, per mostrare la pietra principale, per l’appunto lo smeraldo. Si abbinano smeraldi più piccoli a taglio vivo, così come un ampio pavé di brillanti e diamanti con taglio a rosa. Appartenuta alla filantropista Margaret Greville, poi passata alla Regina Madre, la tiara è uno dei gioielli dal valore inestimabile della Regina Elisabetta II.