Per i figli di Kate Middleton e del principe William niente vizi per Natale

Il duca e la duchessa di Cambridge desiderano per i loro tre bambini un'educazione "normale" e quindi sotto l'albero un solo regalo a testa. Parteciperanno, invece, a tre feste: una nel Norfolk, una con la Regina a Sandringham e una con i nonni materni.

Pubblicato il 23 novembre 2021
News

Il Natale quando arriva arriva, anche per i figli dei reali. Mamma Kate Middleton e papà William pare però che siano contrari a troppi vizi privilegi e quindi hanno sentenziato: non più di regalo a testa per i principini George, Charlotte e Louis, figli della coppia regale.

Inoltre, questo Natale 2021 i tre pargoli hanno nella loro agenda ben tre feste. Secondo quanto riportato dall’esperto della famiglia reale inglese, Duncan Larcombe, al magazine OK!, gli eredi del Duca e della Duchessa di Cambridge prenderanno parte a tre cerimonie natalizie.

La prima, in ordine di calendario, è quella più intima e raccolta che si terrà ad Anmer Hall nel Norfolk, dove tutta la famiglia aveva anche trascorso la quarantena nel 2020. La seconda, invece, più mondana e formale alla presenza anche della regina Elisabetta e si terrà a Sandringham, la residenza di campagna della casa reale. L’ultima festa è prevista con la famiglia di Kate, i Middleton e la location è ancora top secret.

Larcombe, anche autore del libro Prince Harry: The Inside Story, ha svelato che Kate Middleton e il principe William, seppure avendone piene possibilità, per i loro tre bambini desiderano un’educazione semplice e che per Natale non saranno coperti di doni costosi, come invece si può pensare. Niente vizi e privilegi quindi, ma feste il più possibile normali, anche perché, pare che l’etichetta della famiglia reale a Natale prevede che non ci si scambi più di un regalo a persona, per evitare eccessi poco bon ton.

Seguici anche su Google News!