I migliori ristoranti della Costiera Amalfitana con vista mozzafiato permettono di avere un posto in prima fila per ammirare uno dei gioielli più preziosi della nostra Penisola, un vero e proprio paradiso che regala panorami emozionanti, indimenticabili scorci da cartolina durante vacanze, viaggi e weekend fuoriporta nella bella stagione.

Positano, Amalfi, Cetara. Poi ancora Ravello, Maiori e Minori: lungo le alte scogliere a strapiombo sul Golfo di Salerno, si rincorrono poetiche località ricche di fascino, scrigni di bellezze paesaggistiche e meraviglie architettoniche da scoprire e contemplare anche in un soleggiato finesettimana di primavera, estate e, perché no, di autunno.

Affollatissima durante la stagione estiva, la Costiera Amalfitana è infatti splendida in ogni periodo dell’anno, sempre vivace e accogliente, costellata di indirizzi dove rilassarsi gustando i piatti della cucina tipica, prevalentemente di pesce.

Di insegne per mangiare ce ne sono a bizzeffe, alcune consigliate, altre meno: in questo articolo vogliamo proporvi i locali per andare a colpo sicuro, dove l’incanto di un dehor o di una terrazza vista mare si unisce ai sapori e ai profumi di limoni succosi e dolci pomodorini.

Vi abbiamo incuriosito? Questi sono, secondo noi, i 10 migliori ristoranti con vista mozzafiato della Costiera Amalfitana, perfetti per un pranzo o una cena che sappia farsi ricordare.

  1. Il Faro di Capo d’Orso: cominciamo subito con uno degli indirizzi top della Costiera Amalfitana, in cui stagionalità e qualità della materia prima viaggiano di pari passo con tecnica e ricerca. In questo ristorante una stella Michelin in quel di Maiori vincono i piatti lineari e creativi dello chef Pierfranco Ferrara, ricette che attingono tanto alle esperienze d’Oltralpe, quanto alla memoria della tradizione. Il tutto accompagnato da una cantina curata e fornita e da una sala a vetri da cui godere di una vista che lascia sbalorditi. Strada Statale Amalfitana 44, Maiori (SA), tel. 089 877022.

    Il Faro di Capo d’Orso, una stella Michelin a Maiori
  2. Santa Caterina: l’offerta gastronomica dell’omonimo e lussuosissimo hotel a pochi passi dal centro di Amalfi è a dir poco eccellente, così come il panorama che vi troverete di fronte. L’albergo vanta non uno ma ben due ristoranti vista Tirreno, il Santa Caterina appunto e il Ristorante al Mare: il primo è ormai un autentico salotto del gusto menzionato nelle più autorevoli guide del settore, il secondo, aperto da aprile a ottobre, stupisce con pranzi stagionali a base di ottime grigliate di pesce e pizze cotte a legna. S.S. Amalfitana 9, Amalfi (SA), tel. 089 871012.

    Il Ristorante Santa Caterina nell’omonimo hotel ad Amalfi
  3. Marina Grande: sempre ad Amalfi, Marina Grande, più che un ristorante di mare, è un ristorante sul mare direttamente sulla spiaggia. Dalla cucina escono gustosi piatti di pesce appena pescato, preparati nel rispetto della materia prima e della tradizione con qualche piacevole guizzo creativo che contribuisce a renderli unici, sia nel sapore che nella presentazione. Nel pomeriggio, gli invitanti cocktails diventano protagonisti di aperitivi suggestivi, in attesa di una romantica cena tra la sabbia e le stelle. Viale della Regione 4, Amalfi (SA), tel. 089 871129.

    Il ristorante Marina Grande sulla spiaggia di Amalfi
  4. Ristorante Falalella: spostiamoci a Cetara, delizioso borgo di pescatori famoso per il tonno e la celeberrima colatura di alici. Qui, il ristorante con vista mozzafiato da non lasciarsi scappare è Falalella, all’interno del bell’Hotel Cetus. A vostra disposizione un invitante menu in cui spiccano le proposte classiche della cucina mediterranea e un’ambientazione ineguagliabile da mille e una cena. La stagione 2019 sta per iniziare, l’apertura è fissata per il prossimo 31 marzo: giusto in tempo per prenotare in vista di Pasqua o del 1 maggio, no? Corso Umberto I, Cetara (SA), tel. 089 261388.

    Falalella nella splendida Cetara
  5. Torre Normanna: nella più antica e suggestiva torre della Costiera Amalfitana, sorge questa gemma della ristorazione vocata alla cucina stagionale e ai prodotti genuini generosamente offerti dal territorio circostante. Lo sfondo si conferma spettacolare a dire poco, con il mare tanto vicino da poterlo respirare e (quasi) toccare. Via D. Tajani 4, Maiori (SA), tel. 089 877100.

    Il ristorante Torre Normanna a Maiori
  6. Rossellinis: si trova all’interno dello splendido hotel Palazzo Avino a Ravello, un’antica dimora gentilizia del XII secolo, sapientemente riadattata ad albergo dopo un’integrale opera di riqualificazione. Se per dormire ci sono 43 stanze una più bella dell’altra, per mangiare potete (e dovete) approfittare del Rossellinis, ristorante una stella Michelin, avvolto nell’atmosfera fiabesca sia della terrazza esterna, che guarda verso la distesa blu cobalto del mare, sia delle sale interne, classiche e ricche di charme. Via S. Giovanni del Toro 28, Ravello (SA), tel. 089 818181.

    Il Rossellinis, ristorante stellato a Ravello
  7. Belvedere Restaurant: non poteva che chiamarsi “Belvedere” lo strepitoso ristorante del Belmond Hotel Caruso a Ravello. Lo chef Mimmo di Raffaele stupisce con creazioni raffinate, reinterpretando con estro le specialità della cucina partenopea. Con i primi caldi vi consigliamo, ovviamente, la terrazza esterna; ma qualora il tempo non fosse dei migliori, potrete optare per la sala interna, altrettanto chic e scenografica. Piazza San Giovanni del Toro 2, Ravello (SA), tel. 089 858800.

    La vista mozzafiato del Belvedere Restaurant a Ravello
  8. Zass: il San Pietro di Positano è un albergo 5 stelle lusso che a definirlo magico sarebbe riduttivo. A renderlo ancora più esclusivo ci pensa il ristorante stellato Zass, affacciato su Praiano e tutta la costa, quasi a volerla dominare. I piatti dello chef Alois Vanlangenaeker riflettono la sua continua ricerca di purezza, armonia e raffinatezza, richiamando la pittura contemporanea e al contempo mantenendo saldi i richiami alla tradizione gastronomica italiana. Via Laurito 2, Positano (SA), tel. 089 812080.

    Lo stellato Zass a Positano
  9. La Sponda: è il ristorante una stella Michelin di uno degli alberghi più famosi di Positano che, al calar della sera, risplende alla luce di 400 candele. L’affaccio dalla terrazza è sul mare e sulle case colorate di questa cittadina che tutto il mondo ci invidia, mentre la cucina è un felice riecheggiamento della tradizione mediterranea. Il resto? Scopritelo voi stessi. Via Cristoforo Colombo 30, Positano (SA), tel. 089 875066.

    La Sponda, ristorante una stella Michelin a Positano
  10. La Serra: concludiamo nel migliore dei modi citando quest’altro tempio stellato della cucina d’autore. Servizio impeccabile e un menu che è espressione di una cucina gourmet rivisitata senza stravolgere il passato: e così la parmigiana diventa “assoluto di melanzane”, la ventresca di tonno si nobilita incontrando l’ostrica e il sugo d’arrosto… Potremmo continuare ma preferiamo non rovinarvi la sorpresa. Via G. Marconi, Positano (SA), tel. 089 875733.

    Il ristorante La Serra a Positano, una stella Michelin