Covid: il principe Carlo è positivo per la seconda volta

Il futuro re è ora in isolamento. La prima volta che aveva contratto il virus era nel 2020. Di recente pare abbia incontrato anche la regina Elisabetta ma fonti di palazzo assicurano che per ora "non manifesta alcun sintomo".

Pubblicato il 11 febbraio 2022
News

Il principe Carlo è risultato positivo al Covid e ora si trova ora in isolamento. A dare l’annuncio è stata Clarence House con un messaggio pubblicato sull’account Twitter dell’erede al trono: “Sua altezza reale è profondamente dispiaciuto di non poter partecipare agli eventi di oggi a Winchester e cercherà di riprogrammare la sua visita il prima possibile”.

È la seconda volta che il principe, 73 anni, si ammala di Covid. La prima volta in cui aveva contratto il virus in forma non grave era il 2020. Non si sa se anche in questa occasione sia asintomatico. Resta qualche preoccupazione per la regina madre: Elisabetta, 96 anni ad aprile 2022, ha incontrato il figlio di recente ma, fonti di palazzo, assicurano che per ora “non manifesta alcun sintomo”.

Inoltre, nelle ore precedenti al risultato del test positivo, il principe del Galles ha incontrato decine di persone, fra cui il Cancelliere dello Scacchiere Rishi Sunak e la ministra degli Interni Priti Patel, mentre, come si legge sul sito dell’Ansa, accompagnato da Camilla ha partecipato anche a un ricevimento al British Museum per celebrare il lavoro del British Asian Trust, un evento mondano balck tie in cui i presenti non indossavano le mascherine.

Carlo e la moglie sono entrambi vaccinati e sostenitori da sempre della campagna di prevenzione anti-Covid. Camilla, che attualmente è negativa, l’11 febbraio era fuori per incontrare i membri del personale del centro di riferimento per aggressioni sessuali di Paddington Haven a West London. La visita è arrivata dopo che Sua Maestà ha annunciato che la moglie di Carlo diventerà regina, in una dichiarazione in occasione del suo Giubileo di platino: “È mio sincero desiderio” che la duchessa di Cornovaglia sia conosciuta come regina consorte.

Seguici anche su Google News!