Ali di pollo con champignon: una ricetta al volo per un secondo piatto con le ali

Storia

PREPARAZIONE
Passate sulla fiamma del gas le ali di pollo per bruciacchiare le piumette residue, lavatele molto bene sotto acqua corrente e asciugatele.
Ungetele con l’olio, pepatele, salatele.
Lavate velocemente sotto acqua corrente i funghi, asciugateli e tagliateli a metà nel senso verticale e conditeli con olio, sale e pepe.
Mettete in una teglia antiaderente unta i mezzi funghi e le ali di pollo, aggiungete le patate surgelate e rigirate delicatamente.
Cospargete carne e verdure con un trito di aglio e rosmarino, bagnate con un paio di cucchiaiate abbondanti d’olio e mettete in forno per una ventina di minuti rigirando a metà cottura.
Servite guarnendo con rametti interi di rosmarino.

TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA:
35 MINUTI

PER PORZIONE:
CALORIE 530

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI
800 g di ali di pollo
8 champignon abbastanza grossi
200 g di patate precotte e surgelate
aglio – rosmarino
olio extravergine d’oliva

VINI CONSIGLIATI
VALPOLICELLA SUPERIORE (anche CLASSICO)
BARDOLINO CHIARETTO
FRIULI LATISANA REFOSCO DAL PEDUNCOLO ROSSO SUPERIORE

VALPOLICELLA SUPERIORE (anche CLASSICO)
Aree di produzione: Veneto provincia VR – affinamento: 1 anno obbligatorio quindi fino a 2-3 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: CARNI OVINE E SUINE E CARNI BIANCHE – colore: rubino di media intensità al granato con l’invecchiamento – odore: vinoso gradevole delicato tipico che ricorda le mandorle amare – vitigni: corvina veronese (40%-70%) rondinella (20%-40%) molinara (5%-25%) negrara e/o rossignola e/o sangiovese e/o barbera (0-15%) – sapore: asciutto vellutato di corpo amarognolo sapido armonico asciutto – gradazione alcolica minima 12°.

BARDOLINO CHIARETTO
Aree di produzione: Veneto provincia VR (zone di antica tradizione) – affinamento: fino a 2 anni caratteristiche: fermo o leggermente frizzante – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosa al granato con l’invecchiamento – odore: vinoso con leggero profumo delicato – vitigni: corvina veronese (35%-65%) rondinella (10%-40%) molinara (10%-20%) negrara (0-10%) eventualmente barbera e/o rossignola e/o sangiovese e/o garganega (0-10%) – sapore: asciutto sapido leggermente amarognolo armonico sottile – gradazione alcolica minima 10,5°.

FRIULI LATISANA REFOSCO DAL PEDUNCOLO ROSSO SUPERIORE
Aree di produzione: Friuli Venezia Giulia provincia UD – affinamento: fino a 3 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: CARNI BIANCHE E ROSSE, VOLATILI E MAIALE – colore: rubino con riflessi violacei – odore: erbaceo gradevole intenso – vitigni: refosco dal peduncolo rosso (90%%-100%) – sapore: tipico leggermente erbaceo fine asciutto – gradazione alcolica minima 11,5°.

Photo Credit: qwerty antonino via photopin

Informazioni utili