Sanremo 2022: ecco chi sono le cinque conduttrici sul palco dell'Ariston

Il primo febbraio, giorno di apertura della kermesse si parte con Ornella Muti, a seguire la seconda sera Lorena Cesarini, la terza Drusilla Foer, la quarta Maria Chiara Giannetta, mentre per la finalissima Sabrina Ferilli. Sono queste le protagoniste che affiancheranno Amadeus durante la settimana del Festival.

Pubblicato il 12 gennaio 2022

Ad affiancare Amadeus nella conduzione del Festival di Sanremo 2022 ci saranno cinque donne, una per ogni serata. Il primo febbraio, giorno di apertura della kermesse si partirà con Ornella Muti, a seguire la seconda sera Lorena Cesarini, la terza Drusilla Foer, la quarta Maria Chiara Giannetta, mentre per la finalissima Sabrina Ferilli.

Il direttore artistico e conduttore, ha rivelato i nomi dei personaggi femminili durante l’edizione delle 20 del Tg1 dell’11 gennaio, esattamente come ha fatto a dicembre per l’annuncio dei big in gara. Si aggiunge così un altro tassello al cast che vedremo nell’attesissima 72esima edizione del Festival canoro.

Per Ornella Muti e Sabrina Ferilli non servono presentazioni, essendo due tra le donne più note del mondo dello spettacolo made in Italy. La prima, che vanta 50 anni di carriera e oltre 90 film, sarà all’Ariston per la prima volta. Sabrina Ferilli, invece ritorna sul palco sanremese dove era già stata in veste di co-conduttrice nel 1996 con Pippo Baudo e Valeria Mazza e come ospite speciale nell’edizione del 2002. Tanti i suoi successi come attrice di tv, teatro e cinema: sei Nastri d’argento, un Globo d’oro e sei Ciak d’oro.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sanremo Rai (@sanremorai)

Maria Chiara Giannetta, protagonista della fiction Blanca, sale all’Ariston per la prima volta e incorona alla grande una stagione professionale di successo. Discorso simile per la talentuosa Lorena Cesarini, giovanissima attrice nota soprattutto per il suo ruolo in Suburra, film del 2017. Grande attesa per Drusilla Foer, affascinante nobildonna toscana alter ego di Gianluca Gori: artista, cantante, attrice e pittrice, ha recitato anche nel film di Ferzan Ozpetek Magnifica presenza, è conosciuta anche come icona di stile e paladina delle cause sociali.

Alla 72esima edizione del Festival non mancheranno di certo anche i protagonisti maschili, tra cui Checco Zalone, già confermato da Amadeus, e Cesare Cremonini. Quest’ultimo, secondo l’Ansa, sarà a Sanremo, per presentare anche il suo nuovo album La ragazza del futuro che uscirà il 25 febbraio. Per le altre news ufficiali sulla kermesse canora dovremmo attendere la conferenza stampa di metà gennaio al Casinò di Sanremo.

Seguici anche su Google News!