Ucraina, le foto su Telegram delle bombe russe con le frasi dei Kalush Orchestra

"Aiutate Mariupol, aiutate l'Azovstal, ora", le parole di Oleh Psjuk, frontman della band ucraina che ha vinto l'Eurovision 2022. Secondo un consigliere della città di Mariupol, la stessa frase è stata scritta su alcuni ordigni dell'esercito russo.

Pubblicato il 16 maggio 2022
News

Aiutate Mariupol, aiutate l’Azovstal, ora“. Queste le parole di Oleh Psjuk, il leader dei Kalush Orchestra, la band che rappresentava l’Ucraina all’Eurovision 2022, dopo l’esibizione alla finale del 14 maggio. Un appello, il suo, volto a salvare l’acciaieria di Mariupol, la cittadina ucraina sotto assedio da parte dell’esercito russo. La stessa frase (in inglese), però, si è vista anche scritta su una bomba, in alcune fotografie pubblicate su Telegram da Petro Andriushenko, il consigliere del sindaco di Mariupol.

Stando a quanto dichiarato da lui, i russi avrebbero scritto su alcuni ordigni, presumibilmente destinati alla fabbrica Azovstal, quanto detto dalla band ucraina dopo la vittoria a Torino.

Subito rilanciate dai media nazionali e internazionali, è impossibile verificare l’autenticità di queste immagini, né come ne sarebbero entrate in possesso degli ucraini. Ma sulle bombe, non ancora sganciate nelle foto, appare la data di sabato 14 maggio, contrassegnata da quello che sembra un pennarello nero.

Su un altro esplosivo è apparsa la scritta in russoKalush, come hai chiesto. Su Azovstal” e su un terzo si leggono le parole “Eurovision 2022” e “Azov“.

Questa è la reazione dell’esercito russo alla nostra vittoria all’Eurovision 2022″, ha scritto Andryushchenko, nel testo che accompagna le tre fotografie in cui denuncia la propria rabbia.

Intanto però, la vittoria dell’Ucraina all’Eurovision si è fatta carico di significati e messaggi politici. Zelensky, inoltre, ha promesso di ospitare la prossima kermesse canora: “Faremo di tutto per ospitare la manifestazione a Mariupol l’anno prossimo“, ha detto il presidente ucraino.

Seguici anche su Google News!