Le cose da sapere su Matilde Carioli di Voglio essere un mago!

Originaria di Bergamo, la 14enne si definisce la numero uno, una leader in tutto quello che fa: "Sono una ragazza testarda, devo sempre ottenere ciò che voglio. Sono anche permalosa e lunatica".

Pubblicato il 28 settembre 2021
News

Voglio essere un mago! ha fatto il suo debutto su RaiDue martedì 21 settembre 2021. Il nuovo talent segue le orme della famosa scuola di magia di Harry Potter, Hogwarts e proprio come Hermione e Ron i giovani apprendisti stregoni devono studiare le arti magiche con l’aiuto di professori davvero speciali. Lo scopo è riuscire a passare i vari esami fino ad ottenere il diploma da mago.

Tra i dodici concorrenti c’è Matilde Carioli. L’aspirante maga con i suoi 14 anni è la più giovane del gruppo, viene da Bergamo, è un’appassionata di moda e si definisce la “numero uno”. Nel video di presentazione per il reality si descrive così:

“Sono una ragazza testarda, devo sempre ottenere ciò che voglio. Sono anche permalosa e lunatica. (…) Io gioco a basket, sono il playmaker e sono il leader. Le mie compagne obbediscono ai miei ordini. Anche nel mio gruppo di amiche sono una leader, mi copiano in molte cose soprattutto il modo di vestire. Mi trovano fantastica e devono copiare qualcosa di me!”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Matilde Carioli (@matildecarioli)

Niente da dire sul caratterino deciso e determinato della futura maghetta di RaiDue che ha continuato l’intervista spiegando che la sua passione per la magia è nata da piccolina grazie al suo papà. I partecipanti che hanno varcato la soglia del suggestivo castello Rocchetta Mattei, sull’appennino bolognese, sono stati suddivisi in tre casate, le Volpi Rosse, le Piume D’Oro e gli Abisso Blu.

E come in tutti i talent che si rispettino, ci sono anche gli insegnanti: Eleonora Di Cocco è docente alla cattedra di Grandi Illusioni, Federico Soldati in quella di Mentalismo, e Jack Nobile, Hyde e Sbard insegnano Micromagia. A tenere le fila di tutto è il padrone di casa, Raul Cremona, per l’occasione investito del titolo di magister. Il mago Silvan, invece è colui che racconta il percorso degli studenti e vigila su di loro.

Seguici anche su Google News!