Yogurtiera: come funziona? Le 5 migliori

Come funziona questo piccolo elettrodomestico per golosi e salutisti e quali sono i prodotti migliori da acquistare

Pubblicato il 14 aprile 2020

La yogurtiera è un piccolo elettrodomestico che non può mancare nella cucina dei golosi e dei salutisti: se siete curiosi di saperne di più, vi spieghiamo come funziona e le migliori da acquistare online.

A caraffa (con un unico contenitore) o con pratici vasetti, è un apparecchio ideale per chi vuole fare lo yogurt in casa, personalizzando i gusti a piacere e scegliendo ingredienti di partenza di alta qualità, naturali e bio.

Lo yogurt, del resto, è un alimento che non può mancare in un’alimentazione sana, utile anche per chi sta facendo una dieta dimagrante come spuntino o da inserire in una colazione energetica, proteica ma ipocalorica.

I benefici? Ricco di fermenti lattici, lo yogurt ripristina una corretta flora batterica intestinale, contribuendo al benessere dell’organismo. Tra i suoi nutrienti sono presenti in quantità il calcio, importante come si sa per la salute di ossa e denti, ma anche per il metabolismo cellulare e la regolarizzazione della pressione sanguigna, e la vitamina B2, che produce anticorpi e migliora il benessere di unghie e capelli.

Grazie alla yogurtiera, questo prezioso alimento non mancherà mai in casa.

Come funziona la yogurtiera

Questo apparecchio ha un funzionamento molto semplice. La yogurtiera, infatti, si occupa di mantenere la temperatura stabile, in base ai modelli di circa 40-45 °C, affinché i batteri fermentino e trasformino il latte in yogurt.

Alla base della ricetta sempre il latte, intero per un prodotto più completo, scremato per chi è attento alla linea. A questo di aggiungono uno yogurt bianco intero, che fa da starter, o in alternativa i fermenti lattici che si acquistano solitamente in farmacia.

A questo punto siete pronti a chiudere il macchinario e avviare la fermentazione, che procede da sola, nella caraffa o nei barattoli. I tempi variano in base alla yogurtiera, per cui è fondamentale seguire alla lettera tutte le istruzioni allegate al prodotto. In generale servono almeno 6 ore, anche se qualcuno consiglia di attendere di più (fino a 24) per la stabilizzazione dei fermenti. Dopo di che, il prodotto si trasferisce in frigorifero per farlo addensare.

I ricettari che di solito accompagnano la yogurtiera, vi suggeriranno tante idee per rendere il vostro spuntino più goloso, al cioccolato, al caffè, alla frutta.

Le migliori yogurtiere

Le proposte in vendita sono tantissime, in base alle esigenze, ai prezzi e alle funzioni disponibili. Manuali, con timer automatico, per diversi litri adatti a chi consuma molto yogurt, con funzione formaggiera. Ecco le migliori yogurtiere, da acquistare anche online.

La nostra scelta
Moulinex Yogurteo Yogurtiera con Vasetti in Vetro

Moulinex Yogurteo Yogurtiera con Vasetti in Vetro

Super accessoriata
Un prodotto compatto dotato di funzioni utili come l'arresto automatico e i coperchi numerabili
61 € su Amazon
Pro
  • Coperchi "intelligenti"
  • Arresto automatico
  • Compatta
Contro
  • Nessuno

Dall’esperienza Moulinex un apparecchio facile da utilizzare. Il display elettronico permette di selezionare il tempo di preparazione ed è programmabile fino a 15 ore con arresto automatico con segnale acustico. I 7 vasetti hanno coperchi intelligenti, per selezionare la data da mostrare sul coperchio stesso.

Il più economico
Ariete Yogurella Yogurtiera con Accessorio per Yogurt Greco

Ariete Yogurella Yogurtiera con Accessorio per Yogurt Greco

Easy
Un modello a caraffa basic, per preparare fino a 1 litro di yogurt
19 € su Amazon
Pro
  • Design moderno
  • Capiente
  • Facile da usare
Contro
  • Alcuni lamentano temperature variabili

Compatta, dal design moderno ed essenziale, riesce a preparare fino ad 1 litro di yogurt. Dotata di spia che indica lo stato di funzionamento, ha un doppio coperchio che per garantire un igiene ottimale durante la preparazione. Il cestello a caraffa si ripone comodamente in frigorifero e si lava anche in lavastoviglie

Facile da usare
Severin Yogurtiera con 14 Vasetti

Severin Yogurtiera con 14 Vasetti

Buon rapporto qualità/prezzo
Questa yogurtiera può preparare fino a 7 vasetti per ogni ciclo ed è corredata da 14 vasetti, per non restare mai senza lo snack preferito
27 € su Amazon
Pro
  • Semplice da usare
  • Robusta
  • Con 14 vasetti
Contro
  • Qualcuno lamenta la vita "breve" dell'apparecchio

Una macchina dalla qualità tedesca che può preparare fino a 7 vasetti per ogni ciclo ed è corredata da 14 vasetti, ognuno dalla capacità di 150 ml. Con indicatore delle ore, è disponibile anche in una variante con timer automatico.

2-in-1
CuisinArt Yogurtiera & Formaggiera 2-in-1

CuisinArt Yogurtiera & Formaggiera 2-in-1

Tecnologica
Un apparecchio multifunzionale, per preparare ottimi yogurt ma anche per gustosi formaggi freschi
81 € su Amazon
Pro
  • Funzione formaggiera
  • Sonda elettronica
  • Design in acciaio
Contro

Grazie alla temperatura regolabile, ha due funzioni: 43°C per lo yogurt e 33°C per il formaggio. Per i formaggi freschi basta aggiungere del caglio alla preparazione. Lo schermo LCD retroilluminato visualizza il tempo di preparazione precedentemente impostato con il timer e un segnale acustico segnala la fine della cottura. Auto-spegnimento.

Per yogurt addicted
Yogurtiera Luvele Pure Plus

Yogurtiera Luvele Pure Plus

Ultra capiente
75 € su Amazon
Pro
  • Contenitore in vetro da 2 litri
  • 3 livelli di temperatura
  • Pannello a sfioramento
Contro
  • Nessuno

Una capiente yogurtiera con contenitore in vetro borosilicato da 2 litri (il contenitore da 1,5 litri è acquistabile separatamente). Ha un timer digitale da 24 ore e tre impostazioni della temperatura d’incubazione, di 36, 38 e 40 gradi centigradi. Questo è l’intervallo di temperature ideale per la crescita di batteri benefici e il prosperare di culture attive vive.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Alimentazione Sana
  • Piccoli Elettrodomestici