Le gonne a tubino, che con la loro vita alta scendono dritte fin sotto il ginocchio, sono un capo fondamentale per lo stile bon ton più classico, che si ispira all’eleganza sobria degli anni Cinquanta. Tornate prepotentemente su passerelle e red carpet, devono essere presenti nei guardaroba di tutte le donne che puntano a uno stile femminile e chic: ecco 10 consigli utili sull’acquisto e gli abbinamenti delle gonne a tubino.

  1. A chi sono adatte. Le gonne a tubino donano in particolar modo alle donne che hanno un fisico ben proporzionato, soprattutto se hanno la vita stretta e l’addome tonico. Per le più basse, sotto il metro e 60, è consigliabile un modello non più lungo di metà ginocchio, per quelle con fianchi abbondanti sono invece obbligatori i tacchi, per slanciare la figura.
  2. Come indossarle in ufficio. La prima cosa che viene in mente pensando alla gonna a tubino è proprio il look da ufficio. I colori neutri sono i migliori per un ambiente di lavoro: abbinate la gonna in maniera classica con una camicia leggermente sblusata e pump nere.
  3. Con maglia oversize. Nel tempo libero si possono indossare le gonne a tubino, che sono molto aderenti, con qualcosa di ampio come una maglia, un maglione o un largo top. Se la silhouette non è proprio filiforme, meglio infilare il maglione dentro la gonna o bilanciare con una cintura in vita, per evitare l’effetto fagotto e creare una femminile forma a clessidra. Nelle occasioni più casual, per essere trendy, abbinate sneaker dai colori flou alla gonna nera.
  4. Per un look da sera. Se volete indossarle in una mise da sera, la chiave è scegliere un tessuto elegante. I tessuti lurex sono molto di tendenza in questo momento: aggiungete una camicetta senza maniche, una collana brillante e tacchi a spillo mozzafiato.
  5. In estate. Anche se nella stagione estiva è normale preferire i freschi e leggeri vestitini, un look perfetto per le serate all’aperto comprende gonna a tubino, canottiera in crepe colorata e sandali o infradito gioiello.
  6. In inverno. Fondamentale, in inverno, la scelta delle calzature: bene le décolleté, con e senza plateau, e le francesine con tacco, mentre per gli stivali bisogna far attenzione all’altezza, evitando quelli che arrivano al ginocchio e preferendo i modelli che superano di poco la caviglia.
  7. Con cappotto o trench. Cappotto, trench o spolverino nella mezza stagione: in ogni caso è importante che la lunghezza di questi soprabiti sia inferiore a quella della gonna, che si deve sempre intravedere. Perfetto, poi, il cappotto a trapezio, che crea un delizioso effetto vintage.
  8. Di jeans. Niente fa più “preppy style” di una gonna a tubino di jeans: accoppiatela con una t-shirt rossa a righe bianche e avrete un look sexy e senza tempo.
  9. In pelle. Per uno street style fashion scegliete la gonna a tubino di pelle o eco pelle: con top in pizzo o giacche in lana, sarete stupite di quanto sia semplice abbinare e portare questo capo, al di là di ogni aspettativa.
  10. Per le più formose. Le più formose possono, per assicurarsi un effetto dimagrante, optare per un top con ruches o un profondo scollo a V. Utilizzando i blocchi di colore, infine, assicuratevi che la tonalità più scura sia applicata alla zona del corpo che si sta cercando di nascondere.