Femminili, sofisticate, adatte a tutti i tipi di fisico, per le gonne a tubino abbinamenti facili permettono di indossare questo capo con disinvoltura, di giorno e di sera, scegliendo look casual o più elegante, sempre estremamente chic.

Vediamo, allora, 10 consigli utili per scegliere e per abbinare la gonna a tubino, anche detta gonna a matita o pencil skirt, un capo che non può assolutamente mancare nel vostro guardaroba.

  1. A tutta femminilità. Se avete voglia di esprimere un’eleganza senza tempo, ispirata alla femminilità sensuale degli anni Cinquanta, questo è il capo giusto per voi.
  2. A chi sta bene. La gonna a tubino, con determinate accortezze, sta bene in particolare a chi ha un fisico ben proporzionato, meglio se con un addome non troppo prominente.
  3. Lunghezza. La lunghezza ideale è appena sotto il ginocchio, tuttavia se non superate 1,60 di altezza preferite un modello che non superi metà ginocchio.
  4. Per le curvy. Le più formose possono scegliere la gonna a tubino per snellire il fisico con qualche accorgimento. Primo, abbinatela a un top con ruches o con una scollatura ampia, per attirare l’attenzione sulla parte superiore del corpo se i fianchi sono larghi. Secondo, scegliete il color block, utilizzando un colore scuro nella parte del corpo che volete evidenziare meno. Terzo, non dimenticate i tacchi.
  5. L’intimo giusto. Si tratta di un capo molto aderente, quindi optate sempre per un intimo senza cuciture e avvolgente, come le culotte.
  6. In ufficio. Perfetta per l’ufficio, abbinatela a una camicia sblusata dai colori neutri e décolleté.
  7. La sera. Per la sera scegliete un modello elegante, magari con paillette, da abbinare a top in seta senza maniche, giacca e sandali.
  8. Gonna a tubino di jeans. Non solo outfit eleganti e sofisticati: la gonna a tubino può essere anche casual se di jeans o di un tessuto sportivo. Per uno stile preppy, abbinatela a T-shirt e sneakers.
  9. Gonna a tubino in pelle. Un look rock e glamour? Con la gonna a tubino in pelle l’effetto è assicurato: abbinatela a un top in pizzo per un piacevole contrasto.
  10. Abbinamenti ideali. Camicette, certo, ma anche maglioni oversize o canotte in crepe, basta trovare un equilibrio con la gonna aderente, tenendo sempre presente il proprio fisico.

Leggi anche: Come abbinare le espadrillas | Come indossare la gonna midi: 10 look da copiare