Diredonna Storie

Gonne

Non è necessario avere delle gambe perfette per concedersi il piacere di indossare le gonne. Basta saper abbinare l’occasione giusta alla gonna giusta e il resto verrà da sé.

Gonne

Gonne lunghe: come indossarle per non sbagliare

Cominciare col fare chiarezza sul classico dilemma circa la lunghezza potrebbe essere un buon inizio. Le gonne lunghe sono perfette sia di giorno che di sera, purché abbinate alla scarpa giusta.

Rientrano in questa categoria le gonne che calzano da metà polpaccio fino alle caviglie – poi diventa a strascico. Circa i modelli possono essere più o meno attillati e, per quanto concerne il taglio, si devono menzionare alcune confezioni speciali:

  • la gonna plissettata, altrimenti detta, gonna a pieghe;
  • la gonna asimmetrica, dal taglio svasato;
  • la gonna pantalone, chiusa sul cavallo.

Gonne midi e longuette: il massimo della raffinatezza

In fatto di moda, non tutto è soggetto alla decadenza dei tempi, alcuni abbigliamenti, ritenuti classici, sono intramontabili proprio perché non conoscono periodi bui in cui cadono in disuso. Fra le gonne di media lunghezza, quelle che vanno da sopra a sotto il ginocchio, troviamo i seguenti modelli speciali:

  • gonna a ruota, molto ampia sull’orlo inferiore;
  • gonne anni 50, molto di moda negli ultimi tempi;
  • gonna a vita alta, cingono in vita all’altezza delle ultime costole;
  • la gonna di tulle, morbida pomposa e anche un po’ punk.

Anche le gonne seguono declinazioni stagionali e, per quanto un taglio sartoriale possa risultare classico, sarà bene assecondare i colori dell’anno dettati dalla moda autunno inverno e quella primavera estate.

Minigonne e gonne corte, ideali per le più giovani

Le minigonne sono quelle che giungono in lunghezza fino a metà coscia, in realtà, più corte sono e meglio è. Anche per questo sono ideali per le teenager o per i viali estivi di città di mare. A seconda dell’occasione si può sfoggiare una gonna di jeans di giorno, una gonna a palloncino per l’happy hour, la gonna di pelle sul calare della sera.

Gonne eleganti e per andare a lavoro, quali scegliere?

Per l’ufficio o, in generale, per andare a lavoro, se si desidera indossare una gonna sarà bene orientare la scelta sulla gonna a tubino oppure sulle gonne a campana, tanto di moda nelle ultime stagioni. Il motivo è semplicissimo: il contesto impone sobrietà ed eleganza (salvo eccezioni).

Le ultime tendenze sulle gonne

Ma a chi guardare per orientarsi con le mode? Ecco alcuni store con proposte sempre attuali perché ridisegnate di continuo ispirandosi alle linee guida dettate dalle grandi case di alta moda:

  • Zara, gonne casual;
  • Zalando, gonne per il lavoro e l’ufficio;
  • Gonne H&M per l’outfit abituale.

Scopri nella seguente raccolta di articoli tutti i modelli di gonne esistenti, i trend del momento e come valorizzare al meglio questo capo abbinando alla gonna la scarpa giusta.

Fashion alert: cerimonia in corto!