Pizza greca alle erbette e zucchine per chi è a dieta: gusto e salute

Anna Carbone 18 settembre 2014
Tempo totale:
1 ore
Difficoltà:
Molto facile
Ingredienti per 4 persone:
  • 8 fogli di pasta fillo
  • 350 g di erbette
  • 250 g di zucchine
  • 120 g di feta
  • 80 g di burro
  • 3 cipolle
  • 2 uova
  • sale
  • pepe

Gusto & Salute: filo conduttore di queste mie pizze light, ma saporite. Per un’alimentazione adeguata a particolari esigenze. Per portare in tavola un piatto antico eppur tanto attuale, sempre gradito e goloso anche e soprattutto in compagnia. “Stasera pizza!”: un modo di dire che sa di goliardico, di gioventù, di sapori unici.

“Stasera pizza!” per tutti, ma anche per chi è soggetto a limitazioni: una pizza molto semplice, arricchita con verdure varie. Erbette e zucchine, ma anche feta (un formaggio greco gustoso e magro), burro, cipolle, uova, sale e pepe. Un ricco insieme di sapori per un primo piatto o un piatto unico vegetariano, con un importante apporto energetico. Per tutti i giorni ma anche in compagnia.

Il vino

che al Vinitaly ha ricevuto la Gran Medaglia d’Oro, il più alto riconoscimento della manifestazione, per la categoria vini bianchi frizzanti. Delizioso d’estate, come aperitivo e accompagnato ad un buon tagliere di salumi, gnocco e formaggi giovani dolci. Per il sapore fruttato e leggero è ottimo con antipasti all’italiana, pesce e tigelle, piatti di verdure e uova.

Si serve ad una temperatura di 8-10°C.

Preparazione:

Lavate le zucchine, affettatele e fatele rosolare in una padella con 20 g di burro; unite le cipolline affettate finemente e le erbette precedentemente bollite e strizzate. Regolate di sale, mescolate e fate cuocere per 5 minuti.
Togliete dal fuoco e incorporate la feta sbriciolata, le uova e un pizzico di pepe. Ungete una tortiera apribile con il burro.
Foderate la tortiera con 4 fogli di pasta e spennellate ogni foglio con il burro fuso. Disponete sopra le verdure, coprite con gli altri 4 fogli di pasta spennellati con il burro ed eliminate eventuale pasta superflua.
Coprite con carta da forno e fate cuocere a 180° per 45 minuti.
Servite tiepido.

Photo Credit: Studio Grafico EPICS via photopin cc

Note:

Informazioni utili