Stuzzichini umbri: 3 ricette per i vostri momenti conviviali

Anna Carbone 2 ottobre 2014
Difficoltà:
Molto facile
Ingredienti per persone:
  • 10 uova fresche
  • 90 g di tartufi di Norcia
  • 2 cucchiai di strutto
  • un pizzico di sale

Regione che vai cucina che trovi. Nel nostro excursus gastronomico attraverso l’Italia abbiamo modo di conoscere non solo primi e secondi piatti, i dolci e le varie fantasie culinarie di ogni regione, ma anche quegli sfiziosi antipasti o i vari stuzzichini e tramezzini e le originali pizzette che riportano a gusti e sapori di antiche tradizioni in occasione di momenti conviviali o semplicemente di relax e passatempo.

Vivendo in questo periodo l’autunno, è facile che si organizzino momenti del genere, in particolare nel week end.

Ecco perché ho pensato di suggerirvi alcune ricette per i vostri antipasti, di marca umbra, se volete dare un tono “regionale” alla vostra cena con gli amici.

Potrebbe essere un’idea quella di organizzare delle cene a tema, se amate la compagnia.

Tanto per dare un significato festoso e “nazionale” ai vostri momenti di svago.

Un viaggio “ideale” attraverso l’Italia della buona cucina. In fondo l’Italia si può fare anche a tavola…

In fatto di vini, che di solito accompagnano Pizzette & Co, suggerisco un Colli del Trasimeno, nelle due versioni bianco e rosso, alla temperatura di 12° per il bianco e 18°per il rosso.

E, se volete ampliare i confini regionali, un Frascati Doc, che sa di compagnia e di quell’atmosfera particolare che di solito anima i momenti conviviali dei Castelli romani.

Oppure un Grignolino d’Asti Doc, un vino da tutto pasto, che può quindi accompagnare anche eventuali dolcetti. Ad una temperatura variabile tra i 15° e i 18°.

1)FRITTATA CON TARTUFI DI NORCIA

Preparazione:

In una terrina, con una forchetta, tritate piuttosto grossi i tartufi e aggiungete le uova condite con un pizzico di sale.
Fate scaldare lo strutto in una padella, versatevi le uova con i tartufi e mescolate con un cucchiaio di legno.
Appena la frittata inizia a rapprendersi, scuotete la padella per staccarla dal fondo, capovolgetela aiutandovi con un piatto, e completate la cottura sempre a calore vivo.
Servite subito ancora ben calda.

2)CROSTINI ALLA MANIERA DELL'UMBRIA
INGREDIENTI

pane casereccio
tartufi neri
filetti di acciughe
olio
PREPARAZIONE
Tagliate da un pane casereccio fette di un centimetro di spessore, fatele abbrustolire e spalmatele con un trito di tartufi neri e di filetti di acciughe mescolati con poco olio.

3)FETTE DI PANE CASERECCIO ALL'UMBRA
INGREDIENTI

pane casereccio
una marinata composta da olio, succo di limone, aglio, olive, sale e pepe.
PREPARAZIONE
Tagliate da un pane casereccio fette di due centimetri di spessore, cospargetele con una marinata composta d'olio caldo e succo di limone e una punta d'aglio, e con fettine di olive insaporite con olio, sale e pepe.

Photo Credit: ? NZL ? via photopin cc

Note:

Informazioni utili