La torta tenerina è un classico dolce al cioccolato tipico della città di Ferrara. Semplice e veloce da realizzare si presta ad essere preparatato anche da chi è alle prime armi in cucina. Si tratta di un dolce senza lievito e con pochissima farina che, una volta cotto,  forma una croccante crosticina all’esterno mantenendo invece un cuore morbido e fondente. Per ottenere un ottimo dolce sarà bene scegliere ingredienti freschissimi e un cioccolato con almeno il 60% di cacao.

Ottimo da servire come dessert di fine pasto si può accompagnare con una pallina di gelato alla vaniglia o con una crema inglese, ma allo stesso tempo lo si può consumare anche per una golosa e sostanziosa merenda con un bicchiere di latte, in ogni caso la torta tenerina al cioccolato piacerà a tutti.

Preparazione Torta tenerina

  1. Sciogliete a bagno maria su fuoco dolce il cioccolato spezzettato e il burro.
  2. Fate in intiepidire la crema al cioccolato e unite i tuorli delle uova, uno alla volta, facendole assorbire bene. Aggiungete la farina setacciata e mescolate.
  3. Montate a neve ferma gli  albumi insieme allo zucchero e uniteli al composto con movimenti delicati dal basso verso l’alto per non farli smontare. Versate l’impasto in una tortiera di 24 cm di diametro imburrata e infornate a 180 °C per 20 minuti. Fate raffreddare il dolce prima di sfornarlo e servirlo.