Tortelli fritti: una ricetta veloce per un Carnevale “dolcemente” festoso e spensierato

Anna Carbone 2 marzo 2014
Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti
Tempo totale:
40 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti per 4 persone:
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 3 cucchiai di marsala
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • 1 tazza di farina bianca
  • 1 cucchiaio raso di lievito per dolci
  • 1 padella di olio per friggere
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo

Con i tortelli fritti approdiamo in Lombardia e al tipico dolce lombardo per i festeggiamenti di Carnevale, ma il nutrito dizionario dei fritti carnevaleschi non si conclude qui. Oltre ai vari dolci tipici che vi ho consigliato, altri ve ne sono che caratterizzanto questo festoso periodo dell’anno (regione che vai dolci fritti che trovi): dalle frittelle emiliane di castagne ai ravioli fritti, dalle frittelle al rhum alle frittelle di riso e di patate alle frittelle alle spezie, dalle ciambelline di patate alle sfogliatine fritte, dai rombi dolci al mascarpone ai nidi di rondine. Vi viene l’acquolina in bocca? Beh, se avrete pazienza fino al prossimo anno vi svelerò i miei “fritti” segreti. Parola di Anna!!! Per ora, divertitevi fra maschere, balli e quant’altro vi suggerisce la fantasia…“Semel in anno licet insanire: una volta all’anno è lecito fare pazzie” (Seneca). Buon Carnevale a tutti!!!

Preparazione:

Sbattete bene le uova con l'olio, il marsala lo zucchero e la farina fatta scendere da un colino insieme al lievito.
Fate scaldare l'olio in una padella e versate l'impasto a cucchiaiate. Togliete i tortelli quando sono gonfi e dorati e scolateli su carta assorbente da cucina.
Servite i tortelli caldi e spolverizzati di zucchero a velo.

Note:

Informazioni utili