Gli abbinamenti di colore perfetti con i jeans

Come abbinare tutti i tipi di denim, dal lavaggio chiaro allo scuro, dal bianco al nero

Pubblicato il 19 ottobre 2020

I pantaloni in denim fanno parte, e a ragione, del guardaroba capsula, di quei capi base che non possono mancare nell’armadio: conoscere gli abbinamenti di colore perfetti con i jeans vuol dire avere sempre pronti diversi look pieni di stile per andare sul sicuro.

Naturalmente, si fa presto a dire jeans: non solo esistono diverse sfumature di blu, da quelle più chiare a quelle molto scure, ma sono diffusissime versioni come i jeans neri e quelli bianchi.

In generale, i jeans sono abbastanza facili da abbinare, una specie di jolly neutro con cui è difficile sbagliare. Tuttavia, il classico denim è pur sempre blu, ci sono dunque alcune tinte a cui si accosta facilmente, creando un’unione ideale, e altre con cui tende a stonare. Lo stesso vale per i jeans bianchi o neri: sono certo tinte neutre semplici da abbinare, ma alcune nuance si sposano meglio di altre per creare look piacevoli e, soprattutto, di tendenza.

Tra l’altro, in base al tipo di lavaggio, i jeans possono essere adatti a look più casual o proposte più formali. Insomma, in questo caso ai colori possono corrispondere stili anche molto diversi tra loro.

Abbinamenti con i jeans: come scegliere i colori

Per non cadere in errori in grado di rovinare l’outfit più glam, la nostra redazione vi propone una breve ma essenziale guida con gli abbinamenti di colore perfetti con i jeans in base al lavaggio.

Come indossare i jeans blu scuri

Abbinamento denim scuro (Pinterest)

In generale, più scuro è il denim (e con meno dettagli), più si presta ad essere indossato in occasioni più formali. Le tonalità scure sono anche perfette per look double denim, o in abbinamento a camicie indaco più chiare.
Colori consigliati in abbinamento: denim lavaggio chiaro, neutri, colori primari (rosso, giallo e blu), blu scuro, kaki.

Denim lavaggio medio

Jeans lavaggio medio (Pinterest)

Una tinta a metà dello spettro dei colori può essere facile da abbinare, ma può anche non risaltare abbastanza per via del mancato contrasto. È qui che entrano in gioco trame e materiali. Se pensate che con un top blu potreste sembrare un “meccanico”, optate per esempio per una maglia in cotone waffle o per un maglione di lana. Lo stessa vale per i capispalla, ad esempio scegliendo una giacca in pelle scamosciata. Il jeans medio si presta bene a abbinamento semplici, come quello iconico con la t-shirt bianca.
Colori consigliati in abbinamento: grigio, marrone, nero, bianco.

Jeans chiari: colori e abbinamenti

Denim chiaro (Pinterest)

Il denim chiaro ha subito nei decenni alterne fortune. Grazie al ritorno delle tendenze anni Novanta, oggi è di nuovo in auge, e se ne siete fan potrete indossarlo con orgoglio. Orli sfilacciati e dettagli strappati richiamano l’abbigliamento da skater, specialmente con capi come felpe o top a maniche lunghe sotto le magliette. In alternativa, per un look più glam, optate per una vestibilità rilassata, in abbinamento a t-shirt e sneakers bianche per l’estate, o a una maglia a girocollo verde e anfibi in inverno, outfit da completare con un blazer.
Colori consigliati in abbinamento: grigio, bianco, verde, blu scuro, nero.

Come abbinare il denim nero

Denim nero (Pinterest)

I jeans neri sono un investimento “a basso rischio”, perfetti per sostituire in molti look altri pantaloni scuri come quelli de un completo o i chino. In generale, puntate sul taglio dritto, perché sia quelli troppo larghi (al contrario del denim chiaro) che quelli slim fit potrebbero apparire adolescenziali. Con il denim nero, c’è solo l’imbarazzo della scelta nell’abbinamento di colori e , quindi, nello stile. Colori neon, pastelli e primari rendono i look audaci. Chi non si sente sicuro può puntare sul bianco o su accostamenti con neutri come con il beige.
Colori consigliati in abbinamento: bianco, nero, grigio, tonalità pastello, colori primari, beige.

I colori perfetti per i jeans bianchi

Jeans bianchi (Pinterest)

Scegliere il denim bianco vuol dire senz’altro uscire dalla propria comfort zone. Naturalmente è necessario farlo senza che l’outfit sembri un’uniforme da lavoro, o senza apparire costantemente in vacanza. Un’idea è optare un bianco non assoluto, come il panna o una nuance più “sporca”, che si abbina bene alla carnagione anche una volta persa l’abbronzatura. Non sapete da dove iniziate? Come sempre da scelte minimal: una maglietta nera o grigia, un paio di stivali color sabbia e una giacca color pietra o kaki.
Colori consigliati in abbinamento: nero, grigio, sabbia, marrone chiaro, kaki, blu.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Abbinamenti