Al Pacino: la ex ritratta, la separazione solo per una questione d'età

L'attrice israeliana ha confessato di essersi sentita accusata di aver puntato alla fortuna del compagno, al quale augura invece ogni bene.

Pubblicato il 24 marzo 2020

Continua la soap opera che vede protagonisti Al Pacino e la sua ex fidanzata Meital Dohan. Come si ricorderà la donna aveva accusato il celeberrimo attore di essere alquanto avaro, o in modo più educato, come ha rivelato in un’intervista “non gli piaceva spendere soldi“.

Impressionante la differenza d’età che separava i due: 40 anni lei, 79 l’interprete della recente serie tv Hunters in streaming su Amazon Prime Video. E proprio su questo punto è tornata Meital, nel corso dell’ennesima intervista con il Daily Mail, che segue da vicino la vicenda.

La donna in realtà ha parzialmente ritrattato quanto detto in precedenza, forse rosa dal senso di colpa oppure dopo una chiacchierata con lo stesso Al Pacino. La Dohan infatti ha riferito di aver scherzato, anche per difendere la propria reputazione: “Ogni donna che frequenta un uomo potente viene tacciata di essere una cacciatrice d’oro. È solo un altro stereotipo, e la gente può pensare di me ciò che vuole“.

Ecco dunque l’ultima versione intorno alla rottura tra i due, che prescinde, come era già comprensibile sin dall’inizio, da questioni venali: “Ciò che è successo tra noi era più grande di cose materiali come fiori, cioccolatini o diamanti e macchine“.

Meital ha concluso che la fine del rapporto, durato due anni, è da attribuirsi alla grande differenza d’età (praticamente il doppio degli anni), nonché nel trovarsi in fasi differenti della vita. Inoltre la donna avrebbe desiderato dei bambini, che Al Pacino non avrebbe potuto o voluto darle.

In fin dei conti sin dalle prime interviste la quarantenne aveva espresso un certo affetto per l’ex, nonostante la rottura: “Ovviamente lo amo e lo apprezzo molto ed ero felice di esserci per lui quando aveva bisogno di me. È un onore per me, sono contenta di aver avuto questa relazione con lui e spero resteremo buoni amici“.

Seguici anche su Google News!