Angelina Jolie: 44 anni di evoluzione, dai capelli al trucco della labbra

La diva di Hollywood è passata da bad girl a portavoce dei diritti umani con una serie di cambiamenti di look che hanno segnato il suo percorso.

Angelina Jolie compie 44 anni, e DireDonna vi racconta ogni sua evoluzione, dai capelli al look passando per il trucco delle labbra. Trasformista sul set e nella vita, la diva di Hollywood è nota per i suoi tanti cambiamenti, oltre che per il gossip e il difficile rapporto e divorzio con Brad Pitt. Mamma di sei figli, tre naturali e tre adottivi, Angelina Jolie ha sempre espresso se stessa in ogni evoluzione.

Angelina Jolie Voight nasce il 4 giugno 1975 a Los Angeles, dall’attore premio Oscar Jon Voight e dell’attrice Marcheline Bertrand. Dati i tanti contrasti col padre decide di abbandonare il suo vero cognome scegliendo di usare invece Jolie, il suo secondo nome. Sguardo di ghiaccio e carattere ribelle, Angelina Jolie diventa un’attrice affermata prima, e una portavoce di diritti di donne e bambini dopo. Al centro del gossip da sempre per le sue relazioni, specie per quella con Brad Pitt, ha un carattere schivo e introverso ma una spiccata voglia di farsi notare.

Buon compleanno Angelina Jolie
Angelina Jolie (foto Getty Images)

Questa caratteristica non è mai passata inosservata, specie in ogni sua differente evoluzione artistica e di look. Tra i suoi film più noti ci sono Ragazze interrotte (che le valse l’Oscar nel 2000), Tomb Raider, Il collezionista d’ossa e Maleficent. La vedremo presto anche nella nuova pellicola degli Avengers, The Eternals.

Angelina Jolie: capelli e evoluzione del look

I look di Angelina Jolie, da bad girl a donna raffinata, hanno avuto una grande evoluzione nel tempo, legata al cambiamento di acconciature e di colore di capelli.

Nel 1997 infatti iniziamo a conoscere la Jolie come una cattiva ragazza che si ispira al grunge: capelli corti e giacca di pelle, questo il primo look famoso di Angelina.

Buon compleanno Angelina Jolie
Angelina Jolie nel 1997 (foto Getty Images)

A soli pochi mesi di distanza, nel 1998, la Jolie torna sul red carpet con ricci che le incorniciano il viso di un biondo caldo e insolito per lei. Un look minimal molto europeo, che ricorda quello di Kylie Minogue.

Buon compleanno Angelina Jolie
Angelina Jolie nel 1998 (foto Getty Images)

Nel 2000 ritroviamo la chioma corvina, ma con un taglio medio, da brava ragazza, proprio nell’anno in cui verrà premiata con l’Oscar per Ragazze Interrotte. Eccola alla premiazione degli Screen Actor’s Guild of America Awards.

Buon compleanno Angelina Jolie
Angelina Jolie nel 2000 (foto Getty Images)

Lo stesso anno Angelina Jolie fa crescere i suoi capelli e completa il suo look dark, come alla prima londinese di Fuori in 60 secondi.

Buon compleanno Angelina Jolie
Angelina Jolie nel 2000 (foto Getty Images)

Nel 2001, per Tomb Raider e il ruolo dell’eroina dei videogames Lara Croft Angelina Jolie torna ai capelli castani, che porta o con la scriminatura centrale o legati. Inizia anche le sue attività come ambasciatrice ONU.

Buon compleanno Angelina Jolie
Angelina Jolie nel 2001 (foto Getty Images)

Nel 2003/2004 Angelina inizia la trasformazione verso la diva che conosciamo oggi. Una acconciatura semi raccolta le incornicia il viso, con riflessi più chiari e un outfit elegantissimi, rigorosamente neri, ovvio!

Buon compleanno Angelina Jolie
Angelina Jolie nel 2003 (foto Getty Images)

Nel 2005 arriva un po’ di colore. Angelina Jolie schiarisce i suoi capelli, con riflessi di varie tonalità, come l’abbiamo vista spesso. Il suo guardaroba inizia a lasciare spazio a tonalità più delicate.

Buon compleanno Angelina Jolie
Angelina Jolie nel 2005 (foto Getty Images)

Siamo nel 2007, una delle acconciature più note e più frequenti di Angelina Jolie è il semiraccolto con beehive al centro della testa e colore dai riflessi naturali.

Buon compleanno Angelina Jolie
Angelina Jolie nel 2007 (foto Getty Images)

Sfumature castane e ramate, capello lungo all’indietro, nel 2011 Angelina Jolie segna un punto distintivo nei suoi look, che la renderà riconoscibile e che adatterà spesso negli anni a venire. Da allora le sue acconciature restano classiche, senza grandi stravolgimenti nel colore.

Buon compleanno Angelina Jolie
Angelina Jolie nel 2011 (foto Getty Images)

Angelina Jolie: il trucco delle labbra

Rifatte o no? Questo è un dubbio che molti hanno da sempre sulle carnose labbra di Angelina Jolie, che di certo è ricorsa al bisturi negli anni, anche se con una tale leggerezza da non permetterci di capire dove e quando. Il segreto però delle sue labbra è sicuramente nel trucco e nei prodotti usati. Dalle nuances naturali a un rosso accesso e distintivo, Angelina Jolie preferisce un  make-up nude con delle piccole licenze nel rossetto o nel mascara a seconda delle occasioni.

Buon compleanno Angelina Jolie
Angelina Jolie nel 2018 (foto Getty Images)

Si passa così da rossetti di un rosso cremoso a semplici gloss trasparenti. L’importante è mettere in risalto la forma della bocca. L’attrice alle volte ama anche un effetto bicolor, con labbra più chiare al centro.

Buon compleanno Angelina Jolie
Angelina Jolie nel 2019 (foto Getty Images)

Di giorno, per illuminare il viso, Angie sceglie un rossetto rosa shimmer o un gloss nude super lucido. Insomma, la Jolie non ama uscire dalla sua comfort zone, e di certo non ne ha bisogno, dando vita, anzi, a un make-up di tendenza.