Moda Primavera-Estate 2020: come abbinare l’arancione

Dalle passerelle più blasonate, i suggerimenti per creare outfit di tendenza nella stagione calda.

Pubblicato il 18 gennaio 2020

O si odia o si ama: l’arancione non conosce mezze misure. E se siete tra le appassionate di questa nuance, preparatevi a giocare con infiniti abbinamenti per comporre gli outfit più di tendenza della moda Primavera-Estate 2020.

Le sfilate di Milano e Parigi hanno lasciato spazio anche all’arancione fluo e molti stilisti hanno scelto il Safran per ravvivare i look di tutti i giorni quotidianità. Per Pantone, la sfumatura è Orange Peel, tinta decisa, brillante e molto calda.

Con quali colori si abbina? Con il nero, il blu elettrico e il turchese e il beige. Vediamo insieme qualche suggerimento dalle passerelle più blasonate.

Abbinare l’arancione con il nero

Versace                                             Stella McCartney                           Tom Ford

La declinazione fluo dell’arancione è perfetta con il nero: lo hanno dimostrato Versace, che osa aggiungere un fucsia al neon, Stella McCartney, che sposa anche un indaco delicatissimo, e Tom Ford, nel suo look punk-chic.

Dal blu fino al turchese: l’abbinamento con l’arancione

Marc Jacobs                                    Louis Vuitton                                  Balmain

Le 50 e più sfumature di blu, dall’oltremare fino al turchese, conoscono un sodalizio privilegiato con le diverse declinazioni dell’orange così trendy nella primavera 2020. Lo abbiamo visto da Marc Jacobs e nei suoi meravigliosi pastiche, grazie all’eleganza dall’allure liberty vagheggiata da Nicolas Ghesquière da Louis Vuitton, fino alle geniali composizioni create da Olivier Rousteing per Balmain.

L’abbinamento dell’estate 2020 con il beige

Prada                                                Alberta Ferretti                               Fendi

Un’ode alla terra l’accostamento che ha sfilato in diverse passerelle della nuance zafferano con il marrone, dal nocciola fino al beige. Super chic da Prada, che non teme di aggiungere bianco e nero, comodo e senza tempo da Alberta Ferretti. Un accenno di Safran è sufficiente, da Fendi, per regalare luce e un pizzico di inatteso nell’outifit giallo e nocciola.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Abbinamenti
  • Moda Primavera Estate