Come indossare la sciarpa: ispirazioni e soluzioni

Un accessorio immancabile per i look delle fredde giornate invernali: come abbinarlo per essere effortless chic

Pubblicato il 17 novembre 2020

È un accessorio immancabile degli outfit invernali per i giorni più freddi, eppure non è sempre facile capire come indossare la sciarpa con stile, rendendo il look chic e originale al tempo stesso: la nostra redazione ha “scovato” per voi ispirazioni e soluzioni per uscire dall’impasse.

Uno dei motivi per cui la sciarpa suscita sempre tanti dubbi quando ci troviamo di fronte al guardaroba o sulla porta di casa per completare il look è che ne esistono tantissimi modelli, anche molto diversi tra loro per dimensioni, materiali, stili.

Stretta e lunga, larga a stola, in tinte accese o dalle nuance neutre facili da abbinare, con fantasie o loghi, in lana, in cashmere, in seta o addirittura in pile. E, ancora, elegante, casual, sportiva. Non sembra poi così strano che tanta varietà generi qualche tentennamento in fase di abbinamento.

In realtà proprio in questa vasta proposta risiedono il fascino e il successo di un accessorio che da solo è in grado di regalare grande personalità anche all’outfit più banale o minimal.

Come scegliere la sciarpa

Avere più modelli di sciarpe nell’armadio consente di cambiarle in base al look e, soprattutto, allo stile. Il nostro consiglio è quello di poter scegliere almeno tra:

  • un modello in lana grossa, tipo “sciarpa della nonna”, in un colore che si abbini bene al vostro incarnato ma non passi inosservato (viola, verde, ocra);
  • un modello facile da abbinare, in colori neutri o nei classici quadri del tartan e di misura media;
  • una sciarpa elegante, nera, nera e crema, blu, per completare il look con cappotti eleganti o comunque in occasioni più formali.

La sciarpa può essere nelle nuance abbinata alla palette dell’outfit oppure essere scelta per creare un contrasto. Come sempre, quando si parla di scegliere i colori per il look, il consiglio è quello di limitarsi al massimo a tre, di puntare nel dubbio su quelli neutri, di seguire le tendenze se si vuole osare di più.

Come indossare la sciarpa

Se volete rinnovare il vostro look, perché non cominciare proprio dalla sciarpa? Ecco 7 idee, ispirazioni e soluzioni per capire come indossare la sciarpa con stile e in base ai trend del momento.

Con cintura

Se avete una sciarpa ampia, a scialle, e cercate un modo elegante per indossarla, lo avete trovato. Grazie a una cinta sottile, infatti, questo accessorio si trasforma in un capo perfetto per i look da ufficio.

Con cintura (Pinterest)

Con la punta sul davanti

Un modello di sciarpa quadrato o ampio e rettangolare può essere portato in maniera originale con una punta sul davanti e gli altri lembi intorno al collo, come una kefiah o un fazzoletto da cowboy.

Con punta sul davanti (Pinterest)

In seta

La sciarpa di seta è senz’altro la proposta più chic. Più stretta del foulard, valorizza camicette ma anche maglioni a collo alto.

In seta (Pinterest)

Leopardata

Come dare un twist a un look total black o dai colori neutri? Nessun dubbio, con una sciarpa leopardata. Quest’anno è una fantasia più trendy che mai.

Leopardata (Pinterest)

A quadri

Un classico irrinunciabile, elegante chic e facile da abbinare, specialmente nelle declinazioni dalle tinte neutre, ispirato al tartan.

Sciarpa a quadri (Pinterest)

Sciarpa della nonna

Fatta a mano, o come se lo fosse, la sciarpa in lana grossa è il modello più caldo, avvolgente e che regala grande personalità all’outfit.

Sciarpa della nonna (Pinterest)

Stile parigino

Una sciarpa importante abbinata a un basco: è subito Parigi. Un look da provare se si desidera provare ad essere effortless chic.

Stile parigino (Pinterest)
Seguici anche su Google News!

Storia

  • Abbinamenti
  • Come Vestirsi