https://mymetrix.comscore.com/app/report.aspx

Come scegliere i colori dei vestiti adatti alla carnagione

Una piccola guida della redazione con i consigli per imparare come abbinare le nuance dei propri abiti alla tonalità dell'incarnato

Pubblicato il 5 febbraio 2020

Imparare come scegliere i colori dei vestiti a seconda della propria carnagione aiuta a indossare nuance che sono capaci di far apparire più belle, più sane e più giovani, mentre per ogni incarnato esistono dei colori che “sbattono” e danno un’aria stanca e ingrigita.

È importante capire se si ha un sottotono caldo oppure freddo. Il tono è quello che cambia in base a vari fattori come l’abbronzatura (naturale o artificiale), l’età e la salute, e che lo rendono più o meno scuro; il sottotono invece non cambia mai.

Un modo per determinarlo è osservare il colore delle vene del polso: se tendono al blu, il sottotono è freddo; se invece appaiono di colore verde, il un sottotono è caldo.

Prima di pensare come abbinare i colori tra loro, a seconda delle tendenze della moda del momento, è indispensabile capire quali valorizzano e quali no a seconda dell’incarnato. Ecco qualche tip della redazione per scegliere i colori dei vestiti.

  • Chi ha la carnagione chiara e un sottotono caldo di solito ha anche un incarnato pallido di solito unito a capelli con riflessi dorati o ramati, chiome caramello o castano scuro e occhi che variano dall’ambra al verde. Sono caratteristiche che si sposano alla perfezione con il bianco panna, una nuance madreperla, il sabbia, l’ocra, il beige, il verde oliva e il blu avio. Meglio stare alla larga dal grigio chiaro e dai colori troppo accesi come rosso vermiglio, verde pisello e lilla.
  • Carnagione chiara e sottotono freddo significano spesso una pelle color avorio e capelli biondo platino, con occhi molto chiari. In questo caso, largo a vestiti color crema, rosa pastello, cacao, grigio scuro, blu oltremare, pervinca, verde salvia. Da evitare, invece, il bianco, il giallo, il verde mela, l’arancione, il salmone, il ruggine, e il fucsia.
  • Una carnagione scura dal sottotono freddo ha pelle olivastra, capelli neri o castani con riflessi ramati e occhi verdi, marroni o neri. Starà bene con abiti grigi, antracite, blu, melanzana, verde brillante e senape. Non sarà valorizzata dal rosa acceso, dal verde acqua, il lilla e l’azzurro.
  • Carnagione scura e sottotono caldo? Incarnato scuro e capelli corvini, con occhi nocciola o neri si esalteranno con bianco sporco, beige, bordeaux, cammello, kaki, senape, arancione. Devono soprassedere al magenta, al turchese e al rosa confetto.

Storia

  • Abiti e vestiti
  • Come Vestirsi

Credits foto:

  • Vestiti | iStock