Jodie Foster regista del film sul furto della Gioconda di Leonardo

L’attrice torna alla regia con un film che promette di essere divertente ma realistico

Pubblicato il 30 gennaio 2020

Un nuovo progetto sta prendendo forma nella mani di Jodie Foster, La Los Angeles Media Fund infatti le ha recentemente affidato la regia di un film ancora senza titolo, basato sul furto della Gioconda, nota anche come Monna Lisa, avvenuto nel 1911 per mano del decoratore italiano Vincenzo Peruggia.

I produttori, Jeffrey Soros e Simon Horsman, non hanno ancora reso noti i dettagli ma si sa che la pellicola sarà basata sul libro The Day they Stole the Mona Lisa, opera del 1981 di Seymour Reit, che contribuì ad aumentare l’interesse delle persone nei confronti dell’opera di Leonardo. Soros ha spiegato che lo sceneggiatore Bill Wheeler è già all’opera e sta lavorando proprio in vista della regia di Jodie Foster. Un punto di riferimento sarà Il caso Thomas Crown, film diretto nel 1999 da Norman Jewison, con Steve McQueen.

Soros promette dalle pagine di Deadline che la storia «sarà divertente e in grado di coniugare verità e finzione, concentrandosi sui soggetti che hanno pensato al furto». Jodie Foster ha già sperimentato il suo ruolo dietro la macchina da presa mostrando di avere talento non solo come attrice. Tra le ultime prove ricordiamo la sua regia per Money Monster e per la serie tv Black Mirror, per l’episodio 2 della quarta stagione, dal titolo Arkangel.

Visualizza questo post su Instagram

#arkangel #blackmirror

Un post condiviso da BLACK MIRROR (@blackmirror.netflix) in data:

Un inquietante racconto sulle possibilità di controllare la mente delle persone. Ultimamente alla Foster sembrano piacere le atmosfere cupe, come si può vedere anche dal suo ultimo ruolo come attrice in Hotel Artemis, un mix di thriller, fantascienza e azione. Per il film dedicato alla Gioconda il clima dovrebbe essere più leggero, pur mantenendo la dovuta tensione, necessaria in un film d’azione.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Serie TV e Telefilm

Credits foto:

  • shutterstock