Moschino Autunno-Inverno 2020/2021

Roselline, cupcake e torte multistrato alla corte della Regina di Francia: è la Maria Antonietta di Jeremy Scott.

Pubblicato il 21 febbraio 2020

Divertimento assicurato alle sfilate di moda organizzate da Jeremy Scott e per la Moschino Autunno-Inverno 2020/2021 presentata alla Milano Moda Donna non è stato altrimenti.

Lo stilista americano ha dedicato la nuova collezione a Maria Antonietta, mescolando il guardinfante (la struttura che permetteva a una gonna di gonfiarsi in uso in Europa dal XVI al XVIII secolo) alle mini anni Sessanta e ai simboli più classici della casa di moda.

Un delizioso divertissement dove il minidress in pelle nera stile motociclista è indossato con stivali Louis con tacco alto in raso, una felpa con cappuccio con logo copre una parrucca pompadour della modella, il cocktail dress versione torta multistrato o gli abitini cupcake nella palette pastello dei macaron.

Gigi Hadid nel backstage della sfilata Moschino (Foto: Instagram)

Il panier è la linea della collezione e i suoi sviluppi sono infiniti: dalle fantasie di dame e damerini rivisitate in ottica manga alle stampe che ricordano Lady Oscar.

Largo poi a marsine con ricami in filo d’oro, ad abiti damascati ricoperti di Pvc effetto matelassé, a completi in broccato jacquard abbinati a camicie con il fiocco, ad abiti in toile de jouy.

Per la sera, l’apoteosi di abiti a forma di torte multistrato da abbinare a borse a forma di pasticcino, come nel film di Sofia Coppola con i costumi (premi Oscar) di Milena Canonero.

Irina Shayk nel backstage di Moschino (Foto: Instagram)

Forme esagerate e palette satura per le 75 uscite che nel finale riservano un’esplosione di zucchero: un viaggio pungente e irriverente nel XVIII secolo, quello dello stilista, che per raccontare il suo atto di ribellione contro l’élite governativa sceglie proprio la regina di Francia, simbolo della decadenza per eccellenza.

Moschino Autunno-Inverno 2020/2021 (Foto: Instagram)

Le super top in passerella sono pasticcini e prelibatezze appena sfornate: Gigi Hadid vestita di roselline di zucchero, Kaia Gerber e Joan Smalls cake diventano, per una notte, squisitezze da mordere.

Gigi Hadid, Jeremy Scott e Kaia Gerber (Foto: Instagram)

Storia

  • Milano Moda Donna
  • Moda Autunno Inverno
  • Sfilate di moda