Diredonna Storie

Milano Moda Donna

Milano Moda Donna è l’evento di moda più importante che si tiene due volte l’anno a Milano sin dal 1958 ed è organizzato dalla Camera Nazionale della Moda Italiana. Comunemente chiamato Settimana della Moda o Milano Fashion week, Milano Moda Donna presenta un fitto calendario con oltre 170 collezioni presentate e appuntamenti che ruotano tutti attorno alle collezioni prêt-à-porter di abiti, scarpe, borse e accessori femminili. Dal 17 al 23 settembre 2019 la città sarà al centro dei riflettori internazionali con la Fashion Week che annuncerà le tendenze di moda per la prossima stagione primavera/estate 2020.

Milano Moda Donna

Le sfilate e le collezioni P/E 2020

Nell’edizione settembrina della Settimana della Moda di Milano, avremo modo di seguire ben 58 sfilate. Ad esse si affiancano 51 eventi ed innumerevoli iniziative in tutta la città. Si parte il 17 settembre con l’apertura del Fashion Hub Market, mentre i défilé veri e propri verranno inaugurati il giorno successivo con un nome altisonante come Prada. A chiudere le sfilate sarà invece Gucci il 22 settembre. Durante la settimana, avremo la possibilità di scoprire le nuove collezioni S/S 2020 di N°21, Frankie Morello, Bottega Veneta, Versace, Fendi, Armani, Moschino e tanti altri. La Sala delle Cariatidi del Palazzo Reale sarà, come da anni, lo splendido scenario di molte sfilate.

Domenica sarà anche il giorno dei Green Carpet Fashion Awards Italia, che prevedono l’assegnazione di un premio ad alcuni dei protagonisti della moda che si sono distinti per la loro attenzione all’ambiente e all’ecosostenibilità. La premiazione avverrà anche quest’anno presso il Teatro alla Scala.

Le novità di questa Milano Fashion Week

L’edizione di settembre 2019 di Milano Moda Donna apporta alcune modifiche all’organizzazione e qualche novità tra i nomi protagonisti dei défilé. Questa sarà infatti la prima manifestazione a prevedere nomi a rotazione per i giorni di apertura e chiusura: l’obiettivo è quello di rendere più equilibrato l’insieme di nomi di risonanza internazionale e brand emergenti.

Tra gli esordienti sulle passerelle della Milano Fashion Week troviamo Boss, Drome, Simona Marziali-Mrz, Peter Pilotto e Shuting Qiu. Sarà la prima volta anche per altri marchi noti, che finora non hanno mai presentato alla Settimana della Moda di Milano. Parliamo di:

  • Custo Barcelona
  • Melampo
  • Philippe Model Paris
  • M Missoni

Fashion Hub Market: i brand presenti a settembre 2019

Il 2019 segna anche la nona edizione del Fashion Hub Market. Allo Spazio Cavallerizze, alcuni tra i brand emergenti più promettenti che fanno dell’artigianalità il loro tratto distintivo presenteranno le loro collezioni. Il vincitore dello Young Designer DHL Award, inoltre, verrà supportato nel processo di internazionalizzazione del suo brand. I nomi selezionati per la Milano Fashion Week di settembre 2019 sono:

  • Carmelina Raco
  • Apnoea
  • Woobag – Officina n°3
  • Vanta Design
  • Delirious Eyewear
  • Caterina Gatta

Per la prima volta, infine, si aggiungeranno ai designer italiani 4 brand africani, vera rivoluzione nel settore della moda: Maxhosa, Maison Artc, Sindiso Khumalo e Thebe Magugu.

Milano Moda Donna: a quando il prossimo appuntamento?

Le due edizioni annuali si tengono a settembre-ottobre, periodo nel quale sono presentate le collezioni Primavera/Estate, e a febbraio-marzo per la moda Autunno/Inverno. Quella di Milano è la terza delle cosiddette Big Four: concentrate in poche settimane, ogni semestre si susseguono in ordine la Settimana della Moda di New York, di Londra, di Milano e di Parigi. Nei primi mesi del prossimo anno, dunque, avremo modo di conoscere i trend per la stagione fredda a cavallo tra 2020 e 2021 durante le sfilate che si terranno dal 19 al 23 febbraio.

Le sfilate della moda donna sono il momento più atteso dal sistema Moda e la capitale meneghina, per una settimana, diventa il punto di incontro per tutti gli operatori del settore.

Se non vuoi perderti nemmeno un look, segui DireDonna: ti sveleremo quali saranno i dettami della moda per la prossima stagione estiva.

Moschino, in nome di Picasso
Fendi, tra heritage e innovazione
Emporio Armani, glamour fluido