Oscar 2020: tutte le nomination

Ecco tutte i candidati a conquistare la più ambita tra le statuette, che sarà consegnata a Los Angeles il 9 febbraio.

Spettacolo

Storia

L’Academy Awards di Hollywood ha annunciato le nomination ai Premi Oscar 2020 che saranno assegnati a Los Angeles durante la Notte degli Oscar 2020 domenica 9 febbraio (lunedì mattina in Italia).

Dopo i Golden Globe e i Critics’ Choice Awards prosegue dunque la partita per la statuetta più ambita.

L’Italia per l’International Feature Film Award, la nuova dicitura per film straniero, aveva puntato su Il traditore di Marco Bellocchio, con protagonista Pierfrancesco Favino nel ruolo di Tommaso Buscetta, ma il film non è rientrato nella shortlist resa nota a dicembre.

Joker è in testa alla classifica delle nomination per gli Oscar 2020 con 11 candidature, seguono The Irishman, 1917 e C’era una volta a… Hollywood con 10 ciascuno.

Tutte le nomination agli Oscar 2020

Miglior film

Miglior regia

  • Martin Scorsese per The Irishman
  • Todd Phillips per Joker
  • Sam Mendes per 1917
  • Quentin Tarantino per C’era una volta a… Hollywood
  • Bong Joon-ho per Parasite

Miglior attrice protagonista

Miglior attore protagonista

  • Antonio Banderas per Dolor Y Gloria
  • Leonardo DiCaprio per C’era una volta a… Hollywood
  • Adam Driver per Storia di un matrimonio – Marriage Story
  • Joaquin Phoenix per Joker
  • Jonathan Pryce per I due papi

Miglior attrice non protagonista

  • Kathy Bates per Richard Jewell
  • Laura Dern per Storia di un matrimonio – Marriage Story
  • Scarlett Johannson per Jojo Rabbit
  • Florence Pugh per Piccole donne – Little Women
  • Margot Robbie per Bombshell

Miglior attore non protagonista

  • Tom Hanks per A Beautiful Day in the Neighborhood
  • Anthony Hopkins per I due Papi
  • Joe Pesci per The Irishman
  • Al Pacino per The Irishman
  • Brad Pitt per C’era una volta a… Hollywood

International Feature Film Award – Miglior film straniero

  • Chorpus Chiristi (Polonia)
  • Honeyland (Macedonia)
  • Les Misérables (Francia)
  • Dolor y Gloria (Spagna)
  • Parasite (Sud Corea)

Miglior documentario

  • American Factory
  • The Cave
  • The Edge of Democracy
  • For Sama
  • Honeyland

Miglior sceneggiatura originale

  • Quentin Tarantino per C’era una volta… a Hollywood
  • Noah Baumbach per Storia di un matrimonio – Marriage Story
  • Bong Joon-ho per Parasite
  • Rian Johnson per Cena con delitto – Knives Out
  • Sam Mendes per 1917

Miglior sceneggiatura non originale

  • Taika Waititi per Jojo Rabbit
  • Todd Phillips e Scott Silver per Joker
  • Greta Gerwig per Piccole donne – Little Women
  • Steven Zaillian per The Irishman
  • Anthony McCarten per I due Papi

Miglior film di animazione

  • Dov’è il mio corpo?
  • Klaus
  • Dragon Trainer – Il mondo nascosto
  • Toy Story 4
  • Missing Link

Miglior cortometraggio documentario

  • In the Absence
  • Learning to Skateboard in a Warzone (Id You’re a Girl)
  • Life Overtakes Me
  • St. Louis Superman
  • Walk Run Cha-Cha

Miglior cortometraggio

  • Brotherhood
  • Nefta Football Club
  • The Neighbor’s Widow
  • Saria
  • A Sister

Miglior cortometraggio animato

  • Dcera
  • Hair Love
  • Kitbull
  • Memorable
  • Sister

Migliore colonna sonora

  • Hildur Guðnadóttir per Joker
  • Alexandre Desplat per Piccole Donne – Little Women
  • Randy Newman per Storia di un matrimonio – Marriage Story
  • Thomas Newman per 1917
  • John Williams per Star Wars: L’ascesa di Skywalker

Migliore canzone originale

  • “I’m Standing With You” da Atto di fede
  • “Into the Unknown” da Frozen II – Il segreto di Arendelle
  • “Stand Up” da Harriet
  • “(I’m Gonna) Love Me Again” da Rocketman
  • “I Can’t Let You Throw Yourself Away” da Toy Story 4

Migliore scenografia

  • Bob Shaw per The Irishman
  • Dennis Gassner per 1917
  • Barbara Ling per C’era una volta a… Hollywood
  • Lee Ha-jun per Parasite
  • Ra Vincent per Jojo Rabbit

Migliori costumi

  • Mark Bridges per Joker
  • Jacqueline Durran per Piccole donne – Little Women
  • Arianne Phillips per C’era una volta a… Hollywood
  • Sandy Powell per The Irishman
  • Mayes C. Rubeo per Jojo Rabbit

Miglior montaggio

  • Michael McCusker e Andrew Buckland per Le Mans ’66 – La grande sfida
  • Thelma Schoonmaker per The Irishman
  • Yang Jin-mo per Parasite
  • Tom Eagles per Jojo Rabbit
  • Jeff Gorth per Joker

Miglior fotografia

  • Roger Deakins per 1917
  • Robert Richardson per C’era una volta a… Hollywood
  • Lawrence Sher per Joker
  • Rodrigo Prieto per The Irishman
  • Jarin Blaschke per The Lighthouse

Miglior effetti speciali

  • Avengers: Endgame
  • The Irishman
  • Il re leone
  • 1917
  • Star Wars: L’ascesa di Skywalker

Miglior trucco e acconciature

  • Bombshell
  • Joker
  • Judy
  • Maleficent – Signora del Male
  • 1917

Miglior sonoro

  • 1917
  • Le Mans ’66 – La grande sfida
  • Joker
  • C’era una volta a… Hollywood
  • Star Wars: L’ascesa di Skywalker

Miglior montaggio sonoro

  • 1917
  • Le Mans ’66 – La grande sfida
  • Joker
  • C’era una volta a… Hollywood
  • Ad Astra