https://mymetrix.comscore.com/app/report.aspx

Pirelli annulla il calendario 2021 e dona 100 mila euro per la lotta al Coronavirus

L'azienda si è vista costretta a rimandare il progetto a quando sarà finita l'emergenza mondiale

Pubblicato il 25 marzo 2020

Attraverso una nota aziendale diramata ieri, Pirelli ha annunciato l’annullamento del calendario 2021 a causa dell’emergenza Coranavirus.

Il celebre calendario soprannominato The Cal ogni anno coinvolge fotografi di fama internazionale e una serie di modelle tra le più amate e celebri al mondo. Di solito la produzione del progetto parte con molti mesi di anticipo ma, per ovvi motivi, quest’anno sarà impossibile mettersi a lavoro per il blocco generale legato alla pandemia.

In alternativa, oltre ad altre iniziative già intraprese dal gruppo, l’azienda ha deciso di donare la somma di 100 mila euro per supportare la lotta al Coronavirus.

Il vice presidente esecutivo e amministratore delegato Marco Tronchetti Provera ha chiarito le motivazioni della decisione inevitabile sottolineando che il progetto è stato solo rimandato: “È già avvenuto in passato, nel 1967 e poi dal 1975 al 1983, che il Calendario Pirelli non fosse realizzato. La straordinaria emergenza Covid-19 ci spinge oggi a fare altrettanto. Ci rimetteremo al lavoro al momento giusto, insieme a coloro che oggi erano al nostro fianco nel progetto“.

L’anno scorso The Cal era stato affidato al fotografo italiano Paolo Roversi che aveva reinterpretato il personaggio shakespeariano di Giulietta coinvolgendo una serie di dive del cinema come Claire Foy, Mia Goth, Emma Watson, Indya Moore, Yara Shahidi e Kristen Stewart. Le foto solitamente vengono scattate nel mese di Maggio, periodo in cui quest’anno sarebbe stato impossibile lavorare.

Credits foto: