Quali panettoni scegliere al supermercato? I migliori

Panettone al supermercato, sì o no? Basta scegliere quelli giusti.

Aggiornato il 10 dicembre 2019

State passando fra gli scaffali nella speranza di rispondere alla classica domanda che, di questi tempi, si ripropone ogni anno: quali panettoni scegliere (e comprare) al supermercato? Quali sono i migliori del Natale 2019 e più qualitativamente vicini a un panettone artigianale di forno o pasticceria?

Per rispondere a queste domande è importante valutare più fattori, dalla provenienza degli ingredienti alla qualità delle materie prime del prodotto, fino – ovviamente – al prezzo, facendo attenzione a offerte troppo al ribasso almeno nei primi giorni di corsa all’acquisto.

Quello che in pochi ancora sanno – e che da un lato rappresenta una sorta di garanzia per il consumatore – è che la ricetta del panettone è regolamentata per legge: la differenza sta tutta nella presenza, più o meno bassa, di emulsionanti, aromi e conservanti, la cui quantità dev’essere sempre e comunque segnalata sull’etichetta.

Curiosi di saperne di più? Ecco a nostro avviso i migliori panettoni da comprare al supermercato (escludendo le grandi industrie dolciarie), indicati anche per un goloso regalo natalizio da mettere sotto l’albero.

  1. Bottega Balocco

    Bottega Balocco – Italian Bakery 1927: è il marchio che celebra l’originaria pasticceria di Fossano (Cuneo) dove nel 1927 ha avuto inizio la fortunata storia della dinastia giunta oggi alla terza generazione. I panettoni a firma Bottega Balocco sono prodotti di alta qualità realizzati con ottime materie prime, come le uova di galline allevate a terra, latte fresco italiano e le specialità Agrimontana e Caffarel, marchi con cui è nata una collaborazione esclusiva. Per Natale consigliamo, oltre al panettone con glassa alle nocciole, le due novità 2019: il Panettone Fichi, Uvetta e Pasta di Mandorle – arricchito con i canditi Agrimontana e il Panettone Gocce di Cioccolato Caffarel. Prezzo: 25 euro circa.

  2. Il Viaggiator Goloso

    Il Viaggiator Goloso: per il Natale 2019, il Viaggiator Goloso, brand premium di Unes, propone oltre ai grandi classici anche una linea invitante e sfiziosa come il Panettone con mela candita italiana e cannella o Panettone con uvetta varietà “sun muscat”, senza scorze di agrumi canditi. Per Natale suggeriamo il Panettone con marrons glacés, il Panettone con gocce di cioccolato e pere candite e il Panettone cioccolato e zenzero; buoni anche quelli integrale e biologico. Prezzi consigliati: tutti tra i 7,99 e gli 8,99 euro.

  3. Pistì: per gli amanti del pistacchio in tutte le sue forme Pistì, azienda siciliana con sede a Bronte, presenta “Brontese”, un panettone ad alto tasso di golosità ripieno di morbida crema al pistacchio e, per la precisione, 100% Pistacchio Verde di Bronte DOP. Il tutto ricoperto esternamente da finissimo cioccolato bianco e guarnito con granellone anch’esso di pistacchio verde di Bronte DOP. “Brontese” è distribuito nel canale GDO al prezzo consigliato di 16,90 euro.
  4. OFBonollo

    OFBonollo: un’idea carina e originale da mettere sotto l’albero è la confezione Anima e Cuore OF Bonollo della rinomata distilleria veneta Bonollo. Il pacco regalo include una bottiglia di Grappa OF Amarone Barrique e il Panettone Artigianale OF Bonollo, preparato a mano per rispettare la consistenza e l’elasticità della pasta. Prezzo consigliato: 30 euro.

  5. Tre Marie

    Tre Marie: che i panettoni 3 Marie siano qualitativamente validi è cosa risaputa. C’è quello classico, certo, ma c’è anche quello senza canditi, quello incartato a mano o conservato in belle scatole regalo, cui si aggiunge poi il panettone di Milano da 1,5 kg, basso e profumato come vuole la tradizione. Prezzi: dai 10 ai 15 euro sul sito.

  6. Terre d’Italia

    Panettone di Milano Terre d’Italia: è il marchio italiano in vendita nei supermercati Carrefour. Morbido e aromatico, piace per la sua fedeltà alla ricetta originale che lo rende più che idoneo a essere introdotto nel carrello della spesa. Prezzo: da Carrefour, scontato a 8,90 euro.

  7. G. Cova & C: era il 1930 quando due pasticcieri, Agostino Panigada e Giovanni Cova, aprirono un laboratorio dolciario in Via Monza a Milano. Se la tecnologia ha permesso di migliorare e velocizzare i tempi di produzione, oggi la cura e l’attenzione per i dettagli rimangono “quelle di una volta”, come dimostra il panettone di Milano classico ma anche la variante con pere e cioccolato. Prezzo: 20 euro.
  8. Chiostro di Saronno

    Chiostro di Saronno: panettoni classici e farciti (all’amaretto incartato a mano, con pere e cioccolato, al limoncello o integrale alle more solo per citarne alcuni). Menzione d’onore per il particolarissimo panettone alla zucca, disponibile in una graziosa scatola regalo di metallo. Prezzi: dai 5 ai 20 euro circa a seconda della tipologia.

Articolo originale pubblicato il 7 dicembre 2019

Storia

  • Natale 2019
  • Prodotti alimentari

Credits foto:

  • Panettone | iStock