Fagottini di scamone con speck e melanzane: non il classico involtino

Aggiornato il 10 luglio 2019
[INFORICETTA]

La preparazione di un saporito secondo piatto per il pasto quotidiano vi pone sempre dei dubbi: carne, pesce o verdura? In questo caso sfogliate un po’ le pagine del vasto dizionario della cucina italiana. E magari una visitina in casa leonardo.it? Qui Anna potrebbe darvi qualche consiglio. Anna sono io e…lungi da me velleità pubblicitarie. Né vi propongo oggi i classici involtini alla sarda (le famose coietas, con lardo e carne di manzo, chiamate così per la somiglianza degli involtini cotti con delle piccole quaglie (coietas in dialetto saldo). E neppure i classici involtini di pollo con speck e ricotta o, passando al pesce, gli involtini di smeriglio allo spiedo pur tanto appetitosi.
È tempo di cambiamenti e vi propongo oggi una gustosissima variante: i fagottini di scamone con speck e melanzane. Cambiano anche gli ingredienti della ricetta originale, ma melanzane, speck e peperoni rendono il piatto ugualmente stuzzicante per l’armonia dei sapori contrastanti. Preparate un purè o delle semplici patate lesse al prezzemolo per contorno.
Perfetto questo secondo piatto per il pranzo di ogni giorno e per un’eventuale cena in compagnia, ottimo l’abbinamento con il Breganze–Pinot Grigio Doc, il vino ideale con arrosti di carni bianche e rosse, formaggi piccanti e pollame nobile a una temperatura di 16-18°C.
Un consiglio: per un risultato ottimale è consigliabile utilizzare un taglio di carne piuttosto grasso ma non fibroso, in modo che la cottura a calore diretto del forno sciolga il grasso e mantenga la carne più tenera e saporita.

Preparazione

Scaldate la piastra in ghisa con una spolverata di sale grosso; affettate finemente per il lungo le melanzane e cuocetele sulla piastra rovente per un paio di minuti per lato affinché prendano la rigatura. Tagliate i peperoni a striscioline. Battete le fettine di scamone e ritagliate i bordi con un coltello, in modo da ottenere dei rettangoli. Insaporite le fettine con sale e pepe e ponetevi sopra una fetta di melanzana grigliata. Ungete appena con l'olio d'oliva extravergine e sovrapponete una fetta di speck e qualche strisciolina di peperone. Arrotolate il tutto e formate dei fagottini. Adagiate gli involtini sulla teglia da forno unta d'olio con gli spicchi d'aglio schiacciati. Insaporite con il rosmarino e infornate a 190° per una decina di minuti. Servite subito. Photo Credit: marlenekzio via photopin cc

Articolo originale pubblicato il 16 agosto 2014

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Contorni sfiziosi