Gattò di patate: una ricetta rustica per un secondo con le verdure, per San Valentino ma non solo

Aggiornato il 10 luglio 2019

Ingredienti

  • 1 kg di patate
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 50 g di pangrattato
  • 2 uova
  • 100 g di burro
  • sale
  • 3 salsicce
  • 3 fegatini di pollo
  • 200 g di funghi secchi
  • 50 g di farina
  • 1 tazza di besciamella
  • salsa di pomodoro
  • 30 g di prosciutto cotto

Speciale questo gattò di patate a modo mio, un piatto ottimo sia caldo che freddo, mangiato anche qualche giorno dopo. È un secondo piatto di verdure molto saporito, forse un po’ robusto e diverso dalle solite torte di patate, ma per la festa di Cupido si può anche derogare alle norme e sbilanciarsi un po’. Per l’abbinamento vino vedrei il Cerasuolo di Vittoria Docg, un rosso di Sicilia dal profumo intenso da floreale a fruttato e sapore secco e morbido, abbastanza fresco e in grado di esaltare il sapore intenso di questo piatto decisamente appetitoso.

Preparazione

Fate lessare le patate. Sbucciatele e tagliatele a fette orizzontali. Preparate un ripieno in questo modo: cuocete i funghi secchi in un po' di burro dopo averli fatti rinvenire nell'acqua, i fegatini di pollo e le salsicce, tutto tagliato in piccoli pezzi. Aggiungete farina, salsa di pomodoro e un bicchiere d'acqua; fateli rosolare in 50 grammi di burro. Prendete una pirofila e, dopo averla imburrata, unite un po' di pane grattugiato, versate un rosso d'uovo battuto, giratelo in tutti i sensi in modo che l'uovo venga assorbito dal pane e rifate una seconda impanatura che darà una crostina particolarmente croccante. Ora mettete le patate su tutte le pareti della pirofila lasciando un buco nel mezzo, nel quale metterete il ripieno preparato. Coprite il tutto con del prosciutto cotto e uova sode. Dopo aver riempito il timballo con il ripieno, ricopritelo con altre patate. Schiacciate con cura, spolverizzate con altro pane grattugiato, unite dei fiocchetti di burro, versatevi sopra la besciamella che avrete preparato con 30 g di farina, 30 g di burro e ¼ di litro di latte e sale. Passate in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti. Sfornate e lasciate riposare per qualche minuto.

Note

Per porzione Calorie 904 Photo Credit: manusmenu via photopin cc

Articolo originale pubblicato il 5 febbraio 2014

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Ricette con patate
  • Ricette per cena