Riso e pollo: la ricetta con acciughe e crema di latte

Storia

Ingredienti

  • 350 g. di riso parboiled
  • 4 filetti di acciuga
  • ½ litro di latte
  • 300 g. di pollo lesso
  • 2 cetrioli
  • 1 cucchiaio di burro
  • 2 rossi d'uovo
  • sale

Riso, pollo, acciughe e una semplicissima crema con latte e uova. Ecco qui il nostro piatto ricco di oggi. Una piccola ricetta, originale, che mette insieme tutto il gusto di ingredienti diversi ma ben amalgamati. Ottima idea per utilizzare del pollo lesso avanzato da un pranzo o da una cena.

Preparazione

Lessate al dente il riso di qualità parboiled, scolatelo e lasciatelo raffreddare. Unite al riso 4 filetti di acciuga ben sminuzzati, tagliate a pezzetti molto piccoli gli avanzi di polpa di pollo lessato e mescolate anche questi al resto. Affettate due cetrioli sotto aceto di tipo dolce (sono quelli in vendita anche come specialità della cucina tedesca) e uniteli al riso. Mettete ora al fuoco il latte, unitevi un cucchiaio di burro e incorporatevi piano due rossi d'uovo mescolando adagio fino ad avere una crema molto liquida. Versate la crema sul riso. In ultimo, regolate di sale dopo aver ben mescolato e servite.

Note

I VINI CONSIGLIATI: BARDOLINO CHIARETTO Aree di produzione: Veneto provincia VR (zone di antica tradizione) - affinamento: fino a 2 anni caratteristiche: fermo o leggermente frizzante - abbinamento consigliato: TUTTO PASTO - colore: rosa al granato con l'invecchiamento - odore: vinoso con leggero profumo delicato - vitigni: corvina veronese (35%-65%) rondinella (10%-40%) molinara (10%-20%) negrara (0-10%) eventualmente barbera e/o rossignola e/o sangiovese e/o garganega (0-10%) - sapore: asciutto sapido leggermente amarognolo armonico sottile - gradazione alcolica minima 10,5°. PIAVE CABERNET  Aree di produzione: Veneto provincia TV – affinamento: fino a 3 anni – caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: TUTTO PASTO - colore: rubino quasi granato se invecchiato - odore: vinoso intenso tipico gradevole - vitigni: cabernet sauvignon e/o cabernet franc (85%-100%) - sapore: asciutto sapido di corpo lievemente erbaceo giustamente tannico armonico tipico asciutto - gradazione alcolica minima 11°. FRIULI GRAVE BIANCO Aree di produzione: Friuli Venezia Giulia provincia PD/ UD - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: TUTTO PASTO - colore: paglierino più o meno carico - odore: gradevole fine - vitigni: una o più varietà fra chardonnay, pinot bianco, pinot grigio, tocai friulano, sauvignon - sapore: armonico vellutato asciutto - gradazione alcolica minima10,5°. 600 CALORIE PER PORZIONE Photo Credit: Andy Ciordia via photopin cc

Informazioni utili