Ricky Martin ed Enrique Iglesias: in tour insieme con tutti i figli

Le due pop star latine più famose al mondo porteranno in tournée le loro famiglie al completo!

Pubblicato il 11 marzo 2020

Ricky Martin ed Enrique Iglesias, le due popstar latine più famose al mondo, hanno annunciato che per la prima volta faranno un tour insieme.

I cantanti amatissimi da una grande schiera di fan si esibiranno insieme sul palco nel prossimo autunno toccando le principali città del Nord America. La tournée partirà il 5 Settembre da Phoenix per poi spostarsi a Houston, New York, Miami, Los Angeles, Toronto, Arizona, Las Vegas, Boston e anche Washington. L’ultimo concerto avrà luogo il 30 Ottobre ad Atlanta in Georgia.

Quella tra Ricky ed Enrique è un’amicizia di lunga data: i due si sono conosciuti a Città del Messico nel 1995 e da allora hanno continuato sempre a frequentarsi. Iglesias è entusiasta di questo progetto insieme così come ha dichiarato a E! News: “Amo la sua musica, sono un suo grandissimo fan. L’ho visto dal vivo in concerto molte volte ed è un performer straordinario. Fare questo tour insieme per me è un sogno che diventa realtà“.

Martin non poteva che seguirlo a ruota parlando della collaborazione con la stessa gioia: “L’idea di un tour insieme era nelle nostre teste da molto tempo. Ne stiamo parlando concretamente da un paio d’anni, ma alla fine solo negli ultimi mesi siamo riusciti a mettere tutte le tessere del puzzle a posto“.

Entrambi hanno deciso di portare con sé le loro famiglie quindi l’organizzazione pratica non sarà semplicissima. Enrique è sposato con l’ex tennista russa Anna Kournikova ed ha due gemelli, Lucy e Nicholas di due anni, e l’ultima arrivata Masha. Ricky e il compagno Jwan Josef hanno invece quattro figli: i gemelli Matteo e Valentino di undici anni, Lucia di quattordici mesi e il piccolo Renn nato ad Ottobre.

Si parla, quindi, di famiglie molte numerose ma i cantanti vogliono essere padri presenti e premurosi così come ha dichiarato Ricky: “All’improvviso devi pensare a come far stare quattro persone in più. I seggiolini, le valige, le loro cose. Sull’aereo non ci stiamo, quindi dobbiamo trovare un pullman più grande e così via. Ma i miei figli sono praticamente nati in tour e ormai ci sono abituati. È anche divertente“.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Vip

Credits foto: