"Buongiorno Principessa", Roberto Farnesi presenta la sua bimba su Instagram

L'attore, 52 anni, ha usato una citazione di Benigni ne "La vita è bella" per annunciare l'arrivo della piccola. Si tratta della prima figlia per lui e la sua compagna Lucya Belcastro, insieme dal 2016.

Pubblicato il 22 novembre 2021

Fiocco rosa per Roberto Farnesi e la compagna Lucya Belcastro. L’attore, 52 anni, ha pubblicato sulla sua pagina Instagram una foto che lo ritrae in ospedale con in braccio la sua piccola. “Buongiorno Principessa!” ha scritto a corredo dello scatto dove guarda la bimba con gli occhi pieni d’amore.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Roberto Farnesi (@farnesiroberto)

Roberto Farnesi è legato da sette anni a Lucya Belcastro, studentessa 28enne. I due sono molto riservati (Lucya ha un account social privato) e hanno tenuto la loro storia d’amore prima, e la gravidanza poi, lontane dai riflettori. L’attore aveva solo comunicato ai suoi fan, con un post su Instagram a giugno, l’arrivo della piccola. Poi, in un’intervista rilasciata a Today aveva annunciato che probabilmente la bambina si sarebbe chiamata Mia.

È una femmina, io sono felicissimo, la mamma avrebbe voluto un maschietto, ma poi dopo aver scoperto il sesso anche lei è contenta. Si chiamerà Mia, anche se poi ad avere l’ultima parola sarà la mamma“, aveva dichiarato. Farnesi aveva espresso più volte il suo desiderio di paternità. Per annunciare la gravidanza della sua compagna aveva addirittura sfoggiato un pancione finto e dato la notizia tra un ballo e l’altro.

L’attore, sempre a Today, aveva raccontato di cosa significhi per lui diventare padre all’età di 52 anni: “Beh diventare genitori da grandi ti fa affrontare la situazione diversamente. Si è più saggi e maturi, si ha una consapevolezza diversa. Io mi sono scoperto molto pauroso, nel senso di ansioso, ho paura che possa succedere qualcosa alla bambina e alla mamma nella gravidanza. Mi hanno detto che è fisiologico, quindi passerà anche perché sennò potrebbe essere un problema“.

Seguici anche su Google News!