L’addio al celibato, organizzato solitamente dal testimone dello sposo insieme alla cerchia degli amici più intimi, è un po’ occasione di festeggiamenti e un po’ rito sociale, che simboleggia l’abbandono della condizione di celibe. L’addio al celibato si tiene nei giorni che precedono le nozze ed è caratterizzato da uno spirito goliardico e molto spesso da consumo massiccio di alcolici e dalla presenza di spogliarelliste. Sempre più persone, però, cercano oggi dei modi alternativi, meno banali e anche più divertenti e interessanti per festeggiare questo evento.

Ecco 10 idee per un addio al celibato fuori dal comune.

  1. Gara sui go-kart. Sono moltissime le piste di go-kart in tutta Italia dove trascorrere una giornata o una serata facendo una corsa con gli amici all’aperto o in indoor, e tutte hanno a disposizione vetture a noleggio di diverse cilindrate. Sceglietene una con un tracciato lungo, ricco di curve e divertente, gareggiate con lo sposo, seguite il tabellone elettronico con le informazioni sui tempi e il distacco con gli avversari. Potreste anche inventare delle penitenze goliardiche per gli ultimi arrivati e dei premi per chi si classifica tra i primi tre, magari da consegnare durante il ricevimento del matrimonio.
  2. Partita a golf. Chi non ama l’atmosfera cameratesca ed elegante allo stesso tempo dei campi da golf, con i loro club, l’attrezzatura e l’abbigliamento classico e trendy? Una partita a golf è una maniera perfetta per festeggiare tra uomini, in fondo uno degli aspetti più appassionanti di questo sport è la sua estrema varietà, che consiste nel poterlo praticare a livello agonistico o fra amici, con metodi di punteggio differenti, a squadre o individualmente. Per chi gioca a livello amatoriale è stimolante, oltre che estremamente divertente variare le modalità di gioco o le formule di gara.
  3. Giocare a paintball. Tornare ragazzi rincorrendosi e cercando di eliminare l’avversario, colpendolo con delle palline riempite di vernice vivacemente colorata: non c’è modo di vivere il passaggio all’età adulta più divertente. Si può quindi organizzare una partita a paintball – da paint (vernice) e ball (palla) – , disciplina che a differenza del softair non ricorre a tattiche militari ed è dunque fondamentalmente gioiosa. “Scenario”, la versione più ludica del paintball, riproduce scenari di gioco simili a luoghi che hanno dato vita a battaglie realmente esistite come il famoso Sbarco in Normandia oppure il lontano Far West. In “Woodsball” viene utilizzata un’ambientazione boschiva e i ripari sono prettamente di tipo naturale posizionati senza schemi precisi. Scegliete quello che fa per voi.
  4. Tour in birrificio. Passare una o più giornate (magari un weekend) alla scoperta di produttori che non si conoscono o si conoscono solo per le relative birre, senza essere mai entrati in contatto con i luoghi dove esse vengono realizzate. Solitamente tali eventi si accompagnano a pranzi con abbinamento, degustazioni, presentazioni di nuove birre: perfetto per gli appassionati di questa amata bevanda.
  5. Spettacolo burlesque. Se non volete rinunciare al brivido erotico ma trovate le spogliarelliste troppo esplicite e un po’ volgari, il burlesque è quello che fa per voi. Questo tipo di spettacolo è ormai sempre più diffuso in Italia e non avrete difficoltà nel trovare il club giusto: lo spogliarello soft in stile retrò, pizzi, reggicalze e piume renderanno la serata sensuale e ironica.
  6. Affittare un’auto di lusso. Chi non ha sognato di fare un giro in Ferrari, di uscire da una Lamborghini con sportelli a ali di gabbiano, di sfracciare con i capelli al vento in una Porsche spider? Se lo sposo è amante dei motori e il gruppo che festeggia è ristretto ma disposto a un piccolo sacrificio economico è questa la serata da proporre. Se avete intenzione di esagerare con gli alcolici però evitate di guidare e optate per una limousine con autista.
  7. Cena gourmet. Se il cibo è la passione dello sposo, organizzare un addio al celibato con cena gourmet sarà di certo una scelta gradita. Tra cibi di lusso come ostriche, aragoste e tartufo, sapori tradizionali dei salumi e formaggi più pregiati, vini di alto livello, affittare una saletta di un ristorante può anche dare l’opportunità per scherzi goliardici nell’intimità che si crea tra amici intorno a un tavolo.
  8. Una serata alle terme. Se il periodo del matrimonio si sta rivelando particolarmente stressante per il festeggiato, gli amici hanno il dovere di farlo rilassare prima del fatidico sì: le grandi terme, con le loro piscine, con gli idromassaggi, i percorsi relax e le Spa con massaggiatori esperti sono il luogo giusto per quattro chiacchiere tra amici di vecchia data.
  9. Una puntata al casinò. Negli Stati Uniti la meta più gettonata per l’addio al celibato è Las Vegas, con i suoi casinò, i club, le sale da gioco. Se si considerano le distanze sconfinate tra uno stato e l’altro negli Usa, non sembra un’idea poi così folle partire per un weekend in una delle 4 località italiane con casinò: Campione, St. Vincent, Sanremo e Venezia. La scelta perfetta per chi vuole che sia “Una notte da leoni”.
  10. Organizzare un incontro di lotta nel fango. Al di là del semplice strip, ci sono diversi modi divertenti per chi cerca qualcosa di più di una serata con gli amici e vuole coinvolgere delle presenze femminili sexy. La lotta di donne nel fango o nella schiuma è uno di questi: agenzie di professionisti si occupano di organizzare questi eventi in base al numero di persone e alla disponibilità di location. Un addio al celibato sicuramente indimenticabile.