Se siete a caccia di idee simpatiche per far divertire i bimbi in attesa delle vacanze pasquali, la cosa più semplice è coinvolgerli nella realizzazione di lavoretti di Pasqua con la carta.

Utilizzando infatti dei semplici fogli di carta colorati o, perché no, di giornale, si possono creare tantissime cose: dalle decorazioni per la tavola, perfette per rendere il pranzo di Pasqua ancora più allegro, ai biglietti di auguri fai da te per amici e parenti, fino alle ghirlande da appendere fuori dalla porta per regalare un tocco Pasquale e primaverile alla casa.

Oltre alla carta, basterà munire i piccoli creativi di forbici, colla e pochissimo altro materiale: coniglietti, uova o simpatiche carote arancioni saranno i protagonisti di tante proposte divertenti e interamente hand made.

Ecco allora qualche lavoretto di Pasqua da fare con la carta.

  •  La ghirlanda. Un’idea divertente è quella di far realizzare ai bimbi una ghirlanda pasquale da appendere alla porta di casa. Il soggetto? Tantissime allegre uova di carta da incollare tra loro formando diversi giri di cerchi. Si può usare una sagoma di cartone fatta a uovo per tracciare sulla carta il disegno e poi farlo ritagliare ai bambini. L’importante è usare carta di diversi colori, ancora meglio se nelle tonalità pastello.
  • Il festone colorato. Un’altra idea simile e altrettanto facile è il festone di carta fatto da tanto buffi coniglietti. Anche in questo caso potete realizzare la sagoma di cartone di un coniglietto così che poi i bambini riescano a utilizzarla, seguendo i bordi con la matita e ricavando tanti coniglietti di uguale misura. Una volta  creati i conigli di carta si potranno incollare l’uno all’altro, oppure si potrà utilizzare un nastrino su cui attaccarli per creare un festone da appendere alla finestra.
  • Il biglietto d’auguri. Per chi invece preferisce creare un dolce pensiero da regalare a Pasqua, l’idea giusta può essere un biglietto d’auguri. Basterà prendere un foglio di carta colorata in formato A4 e piegarlo a metà così da ottenere il biglietto vero e proprio. L’esterno potrà poi essere decorato con un simpatico collage a tema. Con altri ritagli di carta si possono infatti creare un paesaggio primaverile, un ovetto, un pulcino o magari un coniglietto con tanto di carota.
  • Le decorazioni per la tavola. Semplicissime ma d’effetto anche le decorazioni per la tavola o, più in generale, per la casa, fatte con la carta e i bastoncini di legno da spiedino. Basta far realizzare dai bambini sulla carta tanti soggetti pasquali, ritagliarli e poi applicare ciascuno con della colla su un bastoncino di legno. In alternativa, coniglietti e pulcini possono essere realizzati con cucchiai di plastica, aggiungendo i particolari del muso con carta e colla. Le decorazioni così ottenute potranno essere messe a tavola come segnaposto, sui muffin come decorazione il  giorno di Pasqua o, perché no, nei vasi di piante in casa.
  • La busta a coniglietto. Infine un’idea simpatica è la bustina porta ovetti di cioccolata fatta con la carta. Basta piegare un foglio bianco A4 a metà, pinzare i lati lasciando aperta la parte superiore. Con altra carta colorata si potranno realizzare gli occhi, il naso e i baffi da incollare sulla busta per ricreare il muso di un coniglietto. Infine con carta bianca e rosa si può  realizzare in bel paio di orecchie da coniglio da pinzare sull’apertura della busta.