Pasqua 2019: ricette, come vestirsi e cosa fare | DireDonna

Tradizioni Pasquali

Tutte le regioni italiane hanno tradizioni legate alla celebrazione della Pasqua, non solo religiose ma anche alimentari e gastronomiche. Basti citare la pastiera a Napoli o la pizza di Pasqua, tra le ricette di dolci più diffuse nel nostro Paese e presenti con numerose varianti, la tradizionale colazione, che si fa accompagnando i classici dolci con salumi e uova sode, in seguito il pranzo, in cui si mangia l’agnello arrosto, altro piatto tradizionale della tradizione italiana.

Pasquetta: cosa fare il Lunedì dell’Angelo

Se è vero che il giorno di Pasqua si festeggia spesso in famiglia, tra pranzi abbondanti e barbecue in compagnia, è a Pasquetta che la tradizione si manifesta in una giornata all’aperto – tempo permettendo – o in un weekend fuori. Generalmente, si opta per andare con gli amici presso agriturismi o ristoranti, oppure per una camminata in campagna, in montagna o in uno dei caratteristici borghi medievali. Anche chi resta in città, però, ha tante opzioni tra cui scegliere: una visita al museo o un picnic al parco renderanno il Lunedì dell’Angelo una giornata all’insegna del relax e del divertimento.

Vacanze di Pasqua 2019

Se optando per andare fuori a Pasquetta ci si può allontanare per un massimo di 300 km da casa, è sfruttando l’intero weekend che si può approfittare per visitare mete più lontane. Quest’anno, poi, molti potranno concedersi una pausa più lunga, unendo il ponte di Pasqua a quello del 25 aprile. Tra le mete consigliate per la primavera del 2019, non mancano Spagna e Portogallo; tra i Paesi extra-europei ma pur sempre vicini, spiccano Giordania e Marocco; se invece l’idea è quella di andare in qualche luogo esotico, sappi che il periodo di fine aprile è indicato soprattutto per Nepal, Thailandia e ovviamente Giappone, per poter godere della fioritura dei ciliegi.

La Pasqua, in effetti, è molto sentita anche in altri Paesi di impronta cattolica. Se vuoi scoprire le tradizioni pasquali anche all’estero, non puoi perderti la Semana Santa di numerose città spagnole – in particolar modo andaluse: un’intera settimana di festeggiamenti, sagre ed eventi che celebrano questo importante periodo religioso e culturale.

Segui DireDonna non solo per tutti i consigli e le tecniche per apparecchiare la tavola e decorare la casa in pieno stile pasquale, ma anche per le mete più hot verso cui viaggiare in primavera questo 2019.

Antipasti di Pasqua: 5 ricette semplici

Antipasti di Pasqua: 5 ricette semplici

Gli antipasti pasquali si possono preparare in anticipo perché solitamente si servono freddi: le idee per portare a tavola piatti originali e sfiziosi.

Martina Parenzan
Viaggi di Pasqua: guida alle offerte
Pasqua 2019

Viaggi di Pasqua: guida alle offerte

Le migliori proposte per weekend di primavera e vacanze al caldo in coppia o con tutta la famiglia.

Eleonora D'Uffizi
Le migliori colombe per foodie
Pasqua 2019

Le migliori colombe per foodie

Da Alfonso Pepe a Sal di Riso, da Milano alla Sicilia passando per Roma e Napoli.

Eleonora D'Uffizi
5 idee semplici per i lavoretti di Pasqua
Pasqua 2019

5 idee semplici per i lavoretti di Pasqua

Le proposte più belle, tra uova, pulcini e coniglietti, adatte ai piccoli della scuola di infanzia e della scuola primaria.

Eleonora D'Uffizi
Lavoretti di Pasqua con materiale riciclato
Pasqua 2019

Lavoretti di Pasqua con materiale riciclato

Barattoli di vetro, rotoli di carta igienica o bicchieri di carta: ecco qualche idea per lavoretti di Pasqua con cartoncino e materiale riciclato.

Francesca Gastaldi
Dieta dopo Pasqua: 10 consigli per rimettersi in forma

Dieta dopo Pasqua: 10 consigli per rimettersi in forma

Passati i giorni di festa può capitare di ritrovarsi con qualche chiletto da smaltire: ecco allora le strategie giuste (e primaverili) per ritrovare la silhouette. ...

Francesca Gastaldi
5 parchi per il picnic di Pasquetta
Pasqua 2019

5 parchi per il picnic di Pasquetta

Le location più belle per festeggiare insieme a famiglia e amici (e un piccolo galateo per una convivenza pacifica con i vicini di prato).

Eleonora D'Uffizi