Dopo anni di ombelichi in bella vista, la moda torna agli anni Cinquanta e vuole gonne a vita alta. Ideali per le donne piccoline, in quanto la vita alta allunga le gambe e slancia la figura, ma perfette anche per chi non ha problemi di altezza. La gonna a vita alta è uno degli emblemi della femminilità. Amata dagli stilisti fin dai tempi dei tempi, nell’ultimo periodo si è prepotentemente imposta nel panorama della moda.

Indossarla è semplice e con i giusti accorgimenti si eviteranno errori. La cintura è un accessorio che dovrebbe sempre accompagnare una gonna con questa particolarità. Mettere in risalto il punto vita è il nodo cruciale e chi meglio di una cintura può riuscire nell’impresa? Spessa o stretta che sia, non dovrà mai mancare. Catalizzerà l’attenzione sui fianchi e creerà un gioco di prospettive molto gradevole.

La gonna a vita alta si abbina facilmente e si presta a molteplici occasioni. Un maglione corto, il crop pull, sarà perfetto. Cercatene un modello che abbia un collo abbondante e dalla maglia non troppo fine, le proporzioni create saranno perfette per slanciare la vostra figura. Se scegliete una gonna stretta optate per un maglione dalle maniche over, da arrotolare su loro stesse.

Se invece preferite una gonna a corolla, il pull dovrà essere più slim, quasi una seconda pelle. La camicia starà benissimo con la vostra gonna a vita alta. Cercatene una modello body. Con la vita alta l’effetto sblusato è poco gradevole, quindi meglio ovviare al problema con qualcosa che resti fermo e ben tirato. Anche una semplice t-shirt si sposerà benissimo con questa tipologia di gonna per un look casual e molto fresco. Abbiate sempre l’accortezza di inserirla all’interno e di fermarla in vita con la cintura.

Il top, cortissimo e colorato, renderà il vostro look per la sera molto glam. Prediligete i modelli ampi se avete un seno abbondante, un taglio a campana ad esempio sarà perfetto. Se invece avete un seno piccolo propendete per un top più stretto, magari con un  gioco di incroci sul davanti per dare un effetto volume.  Per un appuntamento di lavoro indossate la vostra gonna a vita alta con un blazer molto classico. In questo caso la cintura stringetela sopra la giacca per dare un tocco vintage al vostro look. Aggiungete un foulard annodato al collo e sarete impeccabili. Per una silhouette perfetta scegliete un body senza maniche ed abbinatelo ad un micro pull con bottoni. Giocate con le nuance senza temere di osare troppo e, anche in questo caso, non dimenticate la cintura in vita.