Le posizioni migliori per fare l’amore sono certamente quelle che permettono ai partner di provare il maggior piacere e la maggiore eccitazione possibili. Quelle, per essere più espliciti, che in genere dovrebbero stimolare di più e consentire di raggiungere l’orgasmo ad entrambi.

Tra le posizioni migliori per fare l’amore, però, vanno senz’altro aggiunte quelle più romantiche, che permettono ai partner di vivere sì momenti passionali ma anche intensi sotto altri punti di vista, oppure quelle migliori per determinate occasioni diverse dal solito, come per il sesso in macchina, per l’amore sotto la doccia oppure quelle migliori per chi pratica il sesso tantrico.

Andiamo ora a scoprire quali sono in generale le posizioni migliori per fare l’amore sia per lei sia per lui, per istanti di grande passione, emozione e complicità.

Quali sono le posizioni migliori per fare l’amore per lei

Iniziamo con suggerire alcune delle migliori posizioni sessuali per lei. La scelta è piuttosto varia, basta lasciarsi guidare dall’istinto, dai propri gusti e da qualche utile consiglio.

  • Tra le migliori posizioni per fare l’amore per lei, ci sono senz’altro tutte quelle che prevedono che la donna stia sopra l’uomo. Il motivo è molto semplice: queste sono infatti le posizioni che le permettono di raggiungere prima e meglio l’orgasmo. Prendiamo ad esempio la posizione del cavallo a dondolo: l’uomo è seduto a gambe incrociate, la donna si siede su di lui, cingendogli i fianchi con le gambe oppure poggiandosi con le ginocchia al suolo.
  • Tra le migliori posizioni per fare l’amore, da provare anche quella che viene chiamata millefoglie. L’uomo è sdraiato sul letto e la donna si sdraia su di lui. Si tratta di una posizione molto eccitante e molto comoda allo stesso tempo.
  • Una variante della posizione precedente è quella dell’amazzone. L’uomo è sempre sdraiato sul letto e la donna è sopra di lui ma questa volta è in posizione seduta (frontale all’uomo ma anche di spalle, se piace). Si tratta di una posizione che consente alla donna di comandare il gioco in tutto e per tutto e che permette una stimolazione assai efficace, ed eccitante, del clitoride. Per sensazioni ancora più intense, la donna può reclinare il busto all’indietro e poggiare le mani sul letto.
  • Tra le posizioni più eccitanti, romantiche e stimolanti segnaliamo, infine, quella che prevede che l’uomo sia seduto su una sedia e che la donna si sieda sempre su di lui (occhi negli occhi o di schiena, come meglio si preferisce sul momento). La donna può dettare il ritmo della penetrazione aiutandosi con la spinta dei piedi sul pavimento.

Quali sono le posizioni migliori per fare l’amore per lui

Vasta scelta anche per gli uomini quando si tratta di migliori posizioni per fare l’amore. Ecco qualche suggerimento.

  • Tra le posizioni più eccitanti per lui (ma anche per lei) c’è quella che prevede che la donna si sdrai di lato e sollevi una delle due gambe. La penetrazione, in questo caso, risulta molto profonda e stimolante per entrambi.
  • Altra posizione da provare: la donna è sdraiata di schiena, con le braccia incrociate a sostenere il volto oppure che poggiano a terra (in questo caso avvicinarsi al bordo del letto) e lui, a sua volta, è sdraiato completamente su di lei.
  • Tra le migliori posizioni per fare l’amore, da provare assolutamente la seguente: la donna è sdraiata e mette le caviglie sulle spalle dell’uomo, che si piega leggermente su di lei. Anche in questo caso la posizione assicura una penetrazione piuttosto profonda.

[leovideo id=’440371′ autostart=’false’ onclick=’0′ related=’true’ exclude=’440372′ termid=’61’ ]