Pulite il pesce dalla pelle e da eventuali spine, lasciatelo marinare con il limone, l’alloro e il prezzemolo.

Nel frattempo che il pesce è in marinatura dissalate capperi e alici, asciugate bene e fatene un trito insieme ai 4 pomodorini, uno spicchio d’aglio, un ciuffetto di prezzemolo e le olive.

Gli ingredienti pronti per essere preparati

Amalgamate il composto con 4 cucchiai di pangrattato e qualche giro d’olio, fatene diventare un composto quasi spalmabile.

Stendete il composto sulle fette di spada.

Fette di Pesce Spada

Arrotolatele su sé stesse, poi arrotolate la pancetta intorno agli involtini, fermate il tutto o con degli stuzzicadenti o con dello spago da cucina.

Involtini di pesce crudo

In una padella fate soffriggere un po’ di olio con l’aglio rimasto e i 4 san marzano fatti a filetti (spellati e privati dei semi), mettete gli involtini e fateli cuocere da tutti i lati prima di spruzzare un po’ di vino bianco.

Soffriggere gli involtini

Fate rosolare bene la pancetta e servite caldo.

Involtini di pesce spada pronti