Ricetta polenta pasticciata con funghi

Piatto unico

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

UN’ORA

PER PORZIONE:

CALORIE 1045

PREPARAZIONE

Mettete a bagno i funghi in acqua calda e lasciateli ammorbidire. Lavate e tritate finemente carota, cipolla, sedano.

Mettete il trito in una larga casseruola con 50 grammi di burro e 4 cucchiaiate di olio. Lasciate soffriggere molto dolcemente e quando sarà ben rosolato aggiungete la carne di manzo tritata grossolanamente, fate insaporire bene e bagnate con mezzo bicchiere di vino bianco secco, lasciatelo evaporare bene ed aggiungete i pomodori freschi oppure pelati, coprite con un coperchio, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per una trentina di minuti.

Togliete i funghi dall’acqua, strizzateli, tagliateli a piccoli pezzi e aggiungeteli con le rigaglie di pollo al sugo di cottura. Controllate il sale e pepate leggermente. Togliete la casseruola dal fuoco dopo altri trenta minuti.

Nel frattempo preparate la polenta seguendo la ricetta base, fatela raffreddare e tagliatela in larghe fette.

Imburrate una teglia da forno e fate un primo strato di fette di polenta che ricoprirete con il sugo preparato e una manciata di formaggio grattugiato. Fate un secondo strato di polenta e cospargetela con i fiocchi di burro e fettine di fontina. Continuate fino ad esaurimento degli ingredienti.

Passate la teglia in forno già caldo per una trentina di minuti. Servite la polenta ben calda tagliandola a tranci.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

500 g. di farina gialla per polenta

200 g. di manzo

150 g. di burro

4 cucchiai di olio

100 g. di rigaglie di pollo

400 g. di pomodori o pelati

25 g. di funghi secchi

cipolla – carota – sedano

100 g. di formaggio grattugiato

100 g. di fontina

½ bicchiere di vino bianco secco

sale – pepe

VINI CONSIGLIATI

COLLI BERICI CABERNET

GARDA CORVINA

PIAVE CABERNET

COLLI BERICI CABERNET

Aree di produzione: Veneto provincia VI – affinamento: fino a 3 anni – caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: TUTTO PASTO, SALUMI, FORMAGGI MEDIAMENTE STAGIONATI – colore: rubino carico all’aranciato con l’invecchiamento – odore: gradevolmente intenso tipico – vitigni: cabernet franc e/o sauvignon (100%) – sapore: asciutto robusto giustamente tannico asciutto gradazione alcolica minima 11°.

GARDA CORVINA

Aree di produzione: Lombardia provincia BS – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosso rubino – odore: delicato fresco gradevole – vitigni: corvina (85%-100%) – sapore: piacevole armonico asciutto – gradazione alcolica minima 10,5°.

PIAVE CABERNET

Aree di produzione: Veneto provincia TV – affinamento: fino a 3 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rubino quasi granato se invecchiato – odore: vinoso intenso tipico gradevole – vitigni: cabernet sauvignon e/o cabernet franc (85%-100%) – sapore: asciutto sapido di corpo lievemente erbaceo giustamente tannico armonico tipico asciutto – gradazione alcolica minima 11°.