Le scaloppine ai funghi sono un piatto decisamente delicato, ma molto gustoso; una ricetta da accompagnare con un po’ di rughetta (in base ai propri gusti) e con un buon vino.

Gli ingredienti per 4 persone:

  • 4 Scaloppine di vitella;
  • 500g di funghi champignon;
  • 4 spicchi d’aglio;
  • burro;
  • farina;
  • prezzemolo (opzionale);
  • succo di 1/2 limone;
  • olio, sale e pepe.

La preparazione è abbastanza semplice:

Funghi: puliteli e lavateli, fateli a fettine e metteteli in un tegame con un po’ d’olio e 2 spicchi d’aglio. Fateli appassire e aggiungete sale e pepe, mescolate bene e unite il succo di limone (e prezzemolo tritato finemente) – fate cuocere per 15 minuti circa.

funghi nella pentola

Mentre in una padella fate scaldare del burro con l’aglio, infarinate le fettine e passatele in padella. Una volta rosolate, salate e pepate, aggiungete i funghi e saltate qualche minuto per insaporire il tutto.

fettine di vitella in padella

Servire caldo.

scaloppine pronte nel piatto

Il sommelier consiglia: Muller Thurgau:

  • colore: giallo paglierino, con riflessi verdolini;
  • profumo: intenso, persistente, aromatico, con sentori di banana e di pesca;
  • gusto: fine, morbido, di buon equilibrio e moderata acidità, con finale amarognolo caratteristico dei vini aromatici;
  • grado alcolico: 11,5.