Riso alla cantonese: un piatto tipico dalla Cina

Anna Carbone 30 dicembre 2014
Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
30 minuti
Tempo totale:
45 minuti
Difficoltà:
Molto facile
Ingredienti per 4 persone:
  • 250 g di riso
  • 200 g di pomodori pelati
  • 70 g di funghi secchi
  • 3 grossi gamberi
  • 80 g di prosciutto cotto
  • 80 g di pollo lessato
  • 1 uovo
  • olio
  • sale
  • 20 g di burro

Il riso alla cantonese è un tipico piatto orientale, in particolare cinese, molto trendy anche in Italia perché presente nei menù dei ristoranti cinesi che anche noi abbiamo imparato a frequentare.

Il riso alla cantonese è decisamente gustoso, non gonfia e si digerisce facilmente.

Indicato in questo periodo di incontri conviviali. Magari solo per stare insieme.

A parte il piacere di gustare una specialità esotica, noi italiani amiamo il riso oltre che i “maccheroni”.

Lo dimostrano le varie ricette in cui il riso è protagonista. Le quaglie con riso e pancetta, ad esempio, una ricetta pavese che va forte. Oppure il baccalà al curry con riso in bianco, un secondo piatto di pesce dal gusto particolare, ma gradevole.

Il vino

Breganze – Pinot Grigio Doc

si sposa benissimo con secondi di pesce, in particolare pesci di mare al forno; ottimo anche con arrosti di carni bianche e rosse, formaggi piccanti e pollame nobile.

Va degustato in calici bordolesi a una temperatura di 16-18°C.

Il Breganze Doc Bianco si abbina a minestre, zuppe di pesce, pesci bolliti o con salse dal sapore delicato.

Va degustato in calici di media capacità a tulipano svasato a una temperatura di 8-10°C.

Preparazione:

Fate lessare il riso in acqua salata. Scolatelo e raffreddatelo sotto un getto di acqua fredda corrente.
Imburrate una pirofila e sistematevi il riso, quindi passate in forno a calore moderato.
Fate rinvenire i funghi in acqua tiepida, tagliuzzateli e fateli saltare in una padella con poco olio e i pomodori pelati.
Sgusciate i gamberi, lavateli e fateli a tocchetti.
Tagliate a striscioline il pollo ed il prosciutto e fate cuocere il tutto, per circa una decina di minuti, nella salsina di funghi. Unitela al riso e passate di nuovo in forno.
Sbattete con la forchetta un uovo e salatelo. Fate scaldare un filo d'olio e versateci l’uovo battuto.
Preparate una frittatina molto sottile, ben cotta da entrambe le parti. Quindi toglietela dal fuoco, arrotolatela e tagliatela in tante striscioline sottili.
Disponete le striscioline di frittata sul riso e servite nello stesso recipiente di cottura.

photo credit: marciespics via photopin cc

Note:

Informazioni utili