BAFTA 2020: gli ospiti indosseranno abiti sostenibili come Joaquin Phoenix

Plastic free, menù vegan e regali sostenibili: i BAFTA mettono in atto la rivoluzione verde.

Pubblicato il 30 gennaio 2020

La stagione dei premi sta diventando sempre più green grazie alla crescente attenzione verso il tema della sostenibilità: anche ai BAFTA 2020 – previsti per il 2 febbraio – si farà di tutto per sensibilizzare la comunità sui temi ambientali. Dopo il successo della cena vegan dei Golden Globe e dei Critics’ Choice Awards e dopo l’annuncio dello stesso tipo di attenzione anche per la serata degli Oscar, gli organizzatori dei BAFTA fanno un ulteriore passo in avanti e organizzeranno tutta la cerimonia in chiave green.

La prima scelta ricade sui tradizionali regali destinati agli ospiti, i soliti pacchi contenenti champagne, delizie di vario tipo o prodotti di bellezza saranno sostituiti da confezioni regalo 100% sostenibili. La vice presidente dei BAFTA 2020, Pippa Harris, ha spiegato che la voglia di cambiamento ha fatto riflettere sul fatto che si trattava di regali che spesso facevano una lunga strada per arrivare negli Stati Uniti mentre i nuovi prodotti saranno tutti plastic free e sostenibili. L’utilizzo della plastica sarà bandito durante tutta la cerimonia e la cena, come c’era da aspettarsi, sarà vegan.

Ma come se ciò non bastasse gli organizzatori stanno cercando di sensibilizzare tutti i partecipanti anche sul tema della mobilità: alle star è stato chiesto di prendere l’aereo solo se strettamente necessario e di cercare di organizzarsi in altro modo. Un altro tema delicato è quello riguardante gli abiti da indossare per l’evento.

Pioniere in questo campo è Joaquin Phoenix, che ha sfoggiato lo stesso smoking firmato Stella McCartney in tutte le cerimonie a cui ha partecipato negli ultimi tempi, e non sono poche. L’invito dei BAFTA 2020 è quello di indossare capi moda sostenibili, e, in collaborazione con il London College of Fashion, ha creato una guida per gli ospiti in cui si consiglia di indossare vestiti già utilizzati altrove o anche di noleggiarli. Si tratta di una svolta notevole, che mostra un cambiamento in atto e pone le basi per una vera e propria rivoluzione dei costumi.

Seguici anche su Google News!

Credits foto:

  • BAFTA Twitter