Come vestirsi in casa per lavorare e stare comodi

I tip della redazione per creare outfit all'insegna del comfort che non rinunciano a essere in linea con le tendenze della moda.

Pubblicato il 11 marzo 2020

In caso di smart working, il lavoro in remoto con il proprio laptop, come vestirsi in casa? Lavorare lontano dall’ufficio permette di stare comodi, ma non per questo bisogna perdere la buona abitudine di essere in ordine.

L’esempio a cui guardare resta la più glamour tra le lavoratrici da casa: Carrie Bradshaw, alias la giornalista interpretata da Sarah Jessica Parker in Sex and the City che dal salotto del suo mini appartamento a Manhattan ha prodotto le centinaia di parole della sua rubrica sul sesso che tiene sul quotidiano The New York Stars. La regola di Carrie? Comode sì, ma mai con il mollettone tra i capelli!

Appese nell’armadio giacche e camicette, largo dunque a felpe e t-shirt colorate, per portare un po’ di allegria nelle giornate di lavoro condotte in solitudine; spazio a pantaloni comodi, calzettoni di lana e mai senza un velo di gloss, per farsi trovare pronte qualora arrivasse una call inaspettata.

Ecco qualche tip della redazione per aiutare a decidere come vestirsi in casa per lavorare e stare comodi.

I jeans, passepartout anche per vestirsi in casa

Browns X Sara Shakeel (94 e)     Zara (39,95 euro)                           Converse (87 euro)

Denim sì, ma che siano all’insegna del comfort. Al bando dunque modelli skinny in nome di jeans dalla gamba larga, come il modello Zara a vita alta con cinque tasche, applicazione di cintura a contrasto con fibbia metallica e chiusura frontale con bottoni. Per ravvivare il look, una felpa con stampa. Browns X Sara Shakeel propone un modello girocollo e bordo a costine in cotone organico. Come scarpe, niente di meglio di un comodo paio di sneakers; deliziose le Chuck Taylor All Star Glow Up di colore rosa in tela di Converse, un modello con altezza caviglia, rifiniture con logo sui lati, occhielli, chiusura con lacci, punta tonda e suola piatta in gomma.

Dolcevita, il maglione caldo per lavorare e stare comodi

Nanushka (360 euro)                   Mango (35,99 euro)                        Church’s (570 euro)

Tante ore sedute davanti al computer, dentro casa, può causare un certo infreddolimento. Il modo migliore per combattere il freddo è indossare un golf caldo come il dolcevita. È di Nanushka il maglione a maglia intrecciata e lunghezza crop con collo alto di un frizzante colore arancione e chiusura con zip frontale e maniche a spalla bassa. Si può abbinare con un paio di pantaloni neri in tessuto fluido come quelli realizzati da Mango con tasca con ribattitura e bottone sul lato posteriore. Per non imporre scarpe scomode, Church’s propone brogue in stile Derby con borchie argentate in pelle lucida nera e montate su suole leggere con borchie.

Leggings e felpa oversize

Moncler (595 euro)                        H&M (9,99 euro)                           Diemme (250 euro)

Amati da attrici e celebrities in genere per il loro street style, i leggings sono la risposta a qualsiasi domanda riguardi outfit comodi per lavorare da casa. H&M ha creato un modello in morbido jersey di misto cotone biologico nero con alto elastico in vita. Con cosa si abbinano? Con una felpa lunga oversize con cappuccio di colore nero in misto cotone di Moncler. Un tocco di colore con le slippers di colore giallo in pelle di Diemme con punta tonda e design senza lacci.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Abbinamenti
  • Come Vestirsi

Credits foto:

  • Casa | iStock