Coronavirus: Bono Vox degli U2 dedica un brano inedito all'Italia

La canzone è indirizzata a tutti coloro che affrontano in prima linea l'emergenza

Pubblicato il 18 marzo 2020

Mentre l’emergenza Coronavirus dilaga in tutto il mondo, gli artisti nostrani e internazionali stanno facendo sentire la loro voce lanciando messaggi di speranza e intonando le loro canzoni mentre sono in isolamento nelle proprie case.

Anche Bono Vox ha fatto una personale dedica all’Italia e al popolo irlandese in occasione del giorno in cui si celebra San Patrizio, patrono del suo Paese. Il leader degli U2 ha pubblicato sul profilo Instagram della band un video in cui suona al pianoforte e canta un brano inedito mentre è nella sua casa a Dublino.

La canzone intitolata Let your love be known è dedicata a tutti coloro che affronto in prima linea l’emergenza rischiando ogni giorno la vita. Le parole del testo sono toccanti e rispecchiano pienamente la quotidianità di questi giorni: “Sì, c’era silenzio, sì non c’era nessuno qui, sì camminavo per le strade di Dublino e non c’era nessuno vicino […] Vivi così lontano, giusto dall’altra parte della piazza e non posso raggiungerti, ma posso suonare, non puoi toccare, ma puoi cantare sui tetti“.

Visualizza questo post su Instagram

for ANYONE who this St. Patrick’s day is in a tight spot and still singing. For the doctors, nurses, carers on the front line, it's you we’re singing to. Bono

Un post condiviso da U2 Official (@u2) in data:

Il commendo a corredo del filmato è un messaggio di solidarietà e incoraggiamento: “Per gli italiani che ci hanno ispirato… per gli irlandesi… per tutti quelli che questo giorno di San Patrizio sono in difficoltà e continuano a cantare. Per i dottori, gli infermieri, i volontari in prima linea, siamo noi a cantare“.

Seguici anche su Google News!