Diodato vincitore del 70esimo Festival di Saremo 2020

Il cantatutore tarantino vince con il brano Fai Rumore, dietro di lui Francesco Gabbani e Pinguini Tattici Nucleari.

Spettacolo

Diodato è il vincitore del Festival di Sanremo 2020, trionfando sul palco dell’Ariston con il brano Fai rumore. Diodato ha vinto anche il premio della critica Mia Martini e il premio della sala stampa Lucio Dalla.  Il cantante aveva già partecipato due volte al Festival di Sanremo. La sua prima volta è stata nel 2014 tra le nuove proposte e tra i big nel 2018. L’artista di origini pugliesi ha dedicato la vittoria alla sua città natale: Taranto.

Un risultato forse non proprio inaspettato visto che il cantante era già primo in classifica ad inizio serata. Il brano portato in gara da Diodato parla della necessità di abbattere i muri del silenzio e di ridurre le distanze. Secondo alcune indiscrezioni la canzone sarebbe stata ispirata dalla collega e concorrente di Sanremo 2020 Levante. I due cantanti sono stati legati sentimentalmente per un periodo, lontano dai riflettori.

Diodato Sanremo 2020
Diodato vincitore di Sanremo 2020 insieme a Fiorello e Amadeus

Sul podio del Festival, accanto a Diodato ci sono: Francesco Gabbani con il brano Viceversa e terzi i Pinguini Tattici Nucleari con il brano Ringo Starr. La vittoria al Festival consentirà all’artista di partecipare alla finale dell’Eurovision Song Contest il prossimo 16 maggio 2020 a Rooterdam. Vincitore della sezione giovani è Leo Gassmann con il brano Vai Bene Così.

La classifica completa dei 23 artisti, da cui sono esclusi Morgan e Bugo, è la seguente:

  1. Diodato
  2. Francesco Gabbani
  3. Pinguini Tattici Nucleari
  4. Le Vibrazioni
  5. Piero Pelù
  6. Tosca
  7. Elodie
  8. Achille Lauro
  9. Irene Grandi
  10. Rancore
  11. Raphael Gualazzi
  12. Levante
  13. Anastasio
  14. Alberto Urso
  15. Marco Masini
  16. Paolo Jannacci
  17. Rita Pavone
  18. Michele Zarrillo
  19. Enrico Nigiotti
  20. Giordana Angi
  21. Elettra Lamborghini
  22. Junior Cally
  23. Riki