Gabriele Muccino girerà un film sulla pandemia da Coronavirus

Tramite un post su Instagram il regista ha chiesto l'aiuto dei suoi fan per il nuovo film.

Pubblicato il 9 aprile 2020

Gabriele Muccino vorrebbe girare un film sulla pandemia da Coronavirus in Italia. Il regista ha dichiarato su Instagram che tutta questa situazione lo sta ispirando e chiede aiuto ai suoi fan e ai suoi followers. In un post sul noto social network l’artista ha inviato i suoi fan a condividere le esperienze, i sentimenti e le paure che in questo momento stanno affrontando. La notizia è stata lanciata dal magazine Cinecittànews e sembra aver riscosso un ottimo successo tra il suo pubblico.

Gabriele Muccino avrebbe già pensato a tutto, dal titolo alla sceneggiatura. Il titolo potrebbe essere Il Grande Caos e ripoterà tutti gli avvenimenti e gli episodi accaduti in questo periodo nel nostro paese. Il progetto parrebbe essere molto ambizioso, data la portata epocale della pandemia e l’impostazione che il regista vorrebbe dare. “Voglio raccontare l’emergenza e le sensazioni a trecento sessanta gradi, parlando di tutti.” Ha dichiarato Gabriele Muccino.” “Chiunque può collaborare, raccontatemi la vostra esperienza e come la quarantena sta cambiando le vostre vite.” Per partecipare al progetto infatti basta inviare una mail a [email protected]

Visualizza questo post su Instagram

L’indirizzo email per inviarmi le vostre riflessioni è [email protected]

Un post condiviso da Gabriele Muccino (@gmuccino) in data:

Il regista ha lanciato l’iniziativa tramite un post su Instagram accompagnato dalla foto di un dipinto di Edward Hopper. Il dipinto raffigura una donna dietro la finestra intenta a guardare fuori. Una similitudine di quanto sta accadendo nel mondo in questo momento. La pandemia sembra aver toccato la parte artistica del regista tanto da ribadire ogni giorno l’invito a partecipare al suo progetto. Muccino, reduce del successo con il suo ultimo film Gli anni più belli, che vanta l’esordio al cinema di Emma Marrone, sembra pronto a ritornare nelle sale cinematografiche.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Vip