Il dottor Alex Karev dice addio a Grey's Anatomy

Dopo bene sedici stagioni l'attore ha deciso di lasciare il cast della famosa serie televisiva

Pubblicato il 11 gennaio 2020

Dopo ben sedici stagioni, i fan di Grey’s Anatomy dovranno dire addio al bel dottore Alex Karev. A confermare l’uscita definitiva dal cast della serie da parte dell’attore Justin Chambers è stata l’emittente ABC a People.

Chambers era entrato a far parte del cast fin dall’esordio della serie televisiva interpretando tutta la carriera professionale di Karev. Nel corso di quindici anni gli appassionati del medical drama hanno seguito puntata dopo puntata la crescita di Alex che, da tirocinante egoista, è arrivato ad essere uno stimato chirurgo pediatrico.

Visualizza questo post su Instagram

There, always. #GreysAnatomy

Un post condiviso da Grey's Anatomy Official (@greysabc) in data:

Purtroppo all’attore non è stata dedicata una vera e propria puntata di addio: l’ultimo episodio in cui appare è quello che è stato trasmesso negli Stati Uniti il 14 Novembre 2019 e in Italia il 16 Dicembre scorso. Nelle scene finali si vede il medico che ritorna a casa per occuparsi della madre malata, ma fino ad adesso nessuno sospettava la sua uscita di scena definitiva.

In un comunicato ufficiale, Chambers ha spiegato i motivi del suo addio improvviso: “Non c’è un momento giusto per dire addio a uno show e a un personaggio che ha definito molto della mia vita negli ultimi quindici anni. Da un po’ di tempo, tuttavia, ho sperato di diversificare i miei ruoli e le mie scelte per quanto riguarda la carriera“. L’attore, quindi, pare abbia raggiunto la maturità giusta per lanciarsi in nuove avventure professionali: “Mentre compio 50 anni e sono fortunato nell’avere accanto mia moglie, che mi sostiene ed è fantastica, e cinque figli meravigliosi, ora è arrivato il momento di dire addio“.

 

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Serie TV e Telefilm
  • Vip