Marche di cioccolato: classifica delle più buone

C’è cioccolato e industriale e cioccolato industriale: questi sono, secondo noi, i migliori brand e i loro prodotti più golosi

Storia

  • Recensioni

Non c’è niente di più piacevole e gratificante che concedersi un attimo di relax gustando un pezzetto di cioccolato. Se al latte o fondente, se quadratino o pralina, quello – ovviamente – dipende dai vostri gusti e preferenze: ciò che conta è sempre e comunque la qualità della materia prima e quindi dalle marche di cioccolato.

Sebbene quello artigianale sia di un livello superiore senza ombra di dubbio, c’è da dire che esiste cioccolato industriale e cioccolato industriale e che un prodotto da supermercato non dev’essere per forza demonizzato in quanto tale: alcune marche di cioccolato, come quelle che elencheremo a breve, sono senz’altro degne di una classifica che ne decreti l’offerta più buona qualitativamente parlando.

Vi abbiamo incuriosito? Ecco i 10 migliori brand di cioccolato (italiani e non) che vi consigliamo di mettere nel vostro carrello della spesa.

  1. I famosi cioccolatini Lindor

    Lindt & Sprüngli: alzi la mano chi non adori l’irresistibile scioglievolezza del cioccolato Lindt. Si tratta di una multinazionale svizzera (e in Svizzera si sa, di cioccolato se ne intendono eccome) specializzata nella produzione dolciaria di lusso, declinata nelle specialità che amiamo e conosciamo, Lindor in primis.

  2. Cioccolato Perugina

    Perugina: lo storico marchio nato a Perugia agli inizi del ‘900 fa parte del gruppo svizzero Nestlé ormai dal 1988. È a questo brand che si devono i deliziosi Baci o le tavolette Nero Perugina, di vari gusti e percentuali di cacao, tra le migliori in commercio per quel che riguarda il cioccolato fondente.

  3. Ferrero Rocher

    Ferrero: il colosso fondato ad Alba nel 1946 da Pietro Ferrero è risultato, secondo un’indagine di qualche anno fa, il marchio più affidabile e con la migliore reputazione al mondo (facendo fede alle interviste di oltre 60.000 consumatori). Grazie a Ferrero, la Nutella è entrata a far parte delle nostre giornate (insieme ai Ferrero Rocher, naturalmente).

  4. Il cioccolato rosa, o cioccolato Ruby, della Nestlè

    Nestlè: è la più grande multinazionale europea attiva nel settore alimentare, con prodotti che spaziano dall’acqua minerale ai cereali. Per quel che riguarda il cioccolato, non possiamo non ricordare gli snack come il Galak e il Kit Kat, di recente lanciato nella sgargiante versione rosa con cioccolato Ruby.

  5. Toblerone

    Mondelēz International: probabilmente, a leggerlo così, è un brand che vi dirà poco e niente. E invece è l’azienda che tratta prodotti come Toblerone, la barretta di cioccolato svizzero dall’iconica forma piramidale e dalla relativa forma triangolare della confezione.

  6. L’originale Gianduiotto Caffarel

    Caffarel: nonostante sia un’azienda italiana fondata nella prima metà dell’800, fa parte oggi del gruppo Lindt & Sprüngli (ma mantiene una propria autonomia e riconoscibilità). È famosa per l’ideazione e la creazione della gianduia e dell’intramontabile Gianduiotto.

  7. La crema spalmabile Novi

    Novi: Svizzero? No, Novi! Quante volte avete sentito questo slogan? Dopo oltre un secolo di storia, la Novi continua la sua produzione in ben tre stabilimenti. I numeri? Sbalorditivi: oltre 80 milioni di tavolette e 200 milioni di cioccolatini ogni anno.

  8. La tavoletta di cioccolato Milka

    Milka: anche questo celebre marchio di cioccolato svizzero (quello con la mucca lilla, per intenderci) fa parte della multinazionale statunitense Mondelēz International. Le sue tavolette al latte sono tra le più golose in assoluto, siete d’accordo?

  9. Uno dei tanti e buonissimi prodotti Kinder

    Cioccolato Kinder: pensavate forse che ci saremmo dimenticati del cioccolato Kinder? Ovvio che no: il marchio rientra all’interno della multinazionale Ferrero ma merita certamente una segnalazione a parte. Basta un ovetto o una sola barretta per viaggiare nel tempo e tornare bambini.

  10. Una tavoletta di cioccolato Ritter Sport

    Alfred Ritter GmbH & Co. KG: quello che si presenta come un nome impronunciabile è in realtà il brand tedesco che produce e distribuisce le tavolette quadrate note a tutti con il nome di Ritter Sport. Quadrate, pratiche, buone.

Credits foto:

  • Cioccolato | iStock